Creatura abissale, nuova specie di pesce ritrovata in Thaillandia

Creatura abissale, nuova specie di pesce ritrovata in Thaillandia

"<yoastmark

"<yoastmark

Lo hanno definito come uno dei tanti mostri marini che vivono negli abissi, altri pensano ad una modifica genetica dovuta ai vari inquinanti che spesso e volentieri vanno a finire nel mare,  altri invece parlano di una creatura aliena.

Personalmente io vedo un pesce che se pur non tanto carino è stato tolto dal suo ambiente naturale per farsi punzecchiare all’aria aperta da alcuni pescatori thailandesi. (Sinceramente spero non abbia fatto una brutta fine … a riguardo ho molti dubbi).

Questo strano pesce si suppone viva ad una profondità compresa tra i 3000 e i 5000 metri (forse molto oltre) , ha una corporatura anquilliforme, occhi piccoli e atrofici tipici dei pesci abissali e una dentatura tipica di un letale predatore che cattura la propria preda nelle oscurità marine, (i denti sono aguzzi, lunghi e taglienti come rasoi).

Secondo la classificazione ecologica degli ecosistemi viene definito abisso marino il livello che va oltre i 200 metri di profondità.

Tutt’oggi non avendo tecnologia adeguata a esplorare nel dettaglio gli abissi marini, a certe profondità oltre che buio totale si aggiungono pressioni elevatissime (la pressione aumenta di 1 atm ogni 10 metri).

Ad oggi conosciamo le profondità e gli ecosistemi marini abissali solo per uno scarso 20/25% .

tutte le immagini di questo articolo sono state prese dal web a titolo dimostrativo.

web site: BorderlineZ

Altri articoli di BorderlineZ
Ritrovata una creatura marina sconosciuta, molto simile ad un delfino

Una bizzarra creatura marina è stata scoperta sulla spiaggia di Destiladeras a Punta Mita, nello stato occidentale messicano di Jalisco. Read more

Dominion, il film documentario. La sofferenza degli animali negli allevamenti

  Allevamenti massivi Dominion è un documentario  realizzato in Australia, ciò non vuol dire che tale Read more

Australia, avvistata ape che non si vedeva da quasi 100 anni

Una particolare specie di ape, la Pharohylaeus lactiferus, unica rappresentante del suo genere in Australia dopo circa un secolo è stata nuovamente Read more

La bellissima Lumaca di Fuoco tipica della Malesia, rischia l’estinzione

La lumaca di fuoco è una gigantesca lumaca di colore rosso fuoco, presumibilmente è la più grande lumaca endemica della Read more

0 0 voti
Vota l'articolo

Chat ufficiale BorderlineZ

Novità: E' disponibile il nuovo canale Telegram al seguente link:

BorderlineZ_Channel, si uno dei primi a iscriverti.

La navigazione in questo sito e totalmente gratuita, non chiederemo mai soldi o offerte (tramite paypal) a nessuno. Ma siccome mantenere un sito come questo ha i suoi costi ti chiediamo solo un piccolo favore, se ti piace BorderlineZ condividi più che puoi in nostri articoli nei vari social, per noi sarebbe molto importante. - Grazie e buona Navigazione

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre informato

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

  1. Italia #liberta
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 25 minutes ago By BorderlineZ Official Channel
  2. Assange #giornalismo
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 20 hours ago By BorderlineZ Official Channel
  3. CREARE UN SIGILLO SECONDO LE TRADIZIONI ESOTERICHE
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 22 hours ago By BorderlineZ Official Channel
  4. IBRIDI ALIENI? LA TEORIA DEGLI ALIENI GRIGI
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 1 day ago By BorderlineZ Official Channel
  5. La Foresta più Misteriosa del Mondo, Hoia Baciu
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 3 months ago By BorderlineZ Official Channel
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Commenta l'articolox