Ministro della Salute Giulia Grillo

0
(0)

Web Hosting

Giulia Grillo nuovo Ministro della Salute del Govenno Conte – img. presa dal web ai fini illustrativi

Il nuovo Ministro della salute  è Giulia Grillo, Siciliana, classe ’75, professione medico legaleQuesta donna andrà a ricoprire il ruolo di ministro della Salute nel nuovo governo di Giuseppe Conte.

Nel 2013 era entrata a Montecitorio con il Movimento 5 Stelle e siede in Commissione Affari Sociali per tutta la legislatura. Nell’arco dei 5 anni deposita 4 proposte di legge e 213 atti di indirizzo e controllo alla Camera.

Col tempo si guadagna la fiducia del capo politico Luigi Di Maio ed per questo che l Grillo entra nella cerchia dei fedelissimi del leader 5 Stelle.

Luigi Di MAIO – img.presa dal web ai fili illustrativi

Il 27 marzo 2018 Grillo viene eletta capogruppo M5S alla Camera, proprio su indicazione di Luigi Di Maio.

L’obiettivo della parlamentare grillina, come si legge nella scheda personale pubblicata sulla piattaforma Rousseau, è “concretizzare una sanità pubblica, giusta, efficiente e accessibile attraverso un adeguato finanziamento, una seria programmazione, una revisione della governance farmaceutica” e “un potenziamento dei servizi di assistenza territoriale”.

Giulia Grillo obiettivi da Ministro della Salute

Sul sito del Movimento 5 Stelle, Giulia Grillo evidenzia quali sono i suoi obiettivi:

“Concretizzare una sanità pubblica, giusta, efficiente e accessibile attraverso un adeguato finanziamento, una seria programmazione, una revisione della governance farmaceutica, un potenziamento dei servizi di assistenza territoriale, un adeguato piano assunzionale di medio e lungo termine e un aggiornamento dei corsi di Laura e formazione.”

 E ancora:

“Realizzare politiche integrate di promozione della salute che sarà intesa come investimento e non più come un costo.

Creare le condizioni affinché il personale sanitario possa lavorare senza sovraccarico di lavoro e in un clima di serenità e collaborazione riducendo al minimo le logiche clientelari e antimeritocratiche causate dall’ingerenza di varie forme di potere (e.g. politico, lobbistico).”

web site: BorderlineZ

 

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share