Ong , respinte altre due navi, Lifeline e Seefuchs

0
(0)

 

Web Hosting

Porti chiusi per altre due navi di Ong. A dichiararlo è il  ministro dell’Interno, Matteo Salvini, che conferma la linea dura sull’accoglienza riguardo l’arrivo dei migranti nei porti Italiani.

Salvini su facebook: “Due navi Ong con bandiera dell’Olanda Lifeline e Seefuchs sono arrivate al largo delle coste della Libia, in attesa del loro carico di esseri umani abbandonati dagli scafisti.  L’Italia non vuole più essere complice del business dell’immigrazione clandestina, e quindi dovranno cercarsi altri porti (non italiani) dove dirigersi. Da ministro e da papà, lo faccio per il bene di tutti”

Una replica ironica arriva dalla ong Lifeline, via Twitter. “Quando i fascisti ci fanno promozione…”.

Controreplica di Salvini: “Una pseudo associazione di volontariato che dà del ‘fascista’ al vice premier italiano? Questi non toccheranno mai più terra in Italia”.

Nel pomeriggio poi la ong Lifeline scrive di nuovo su Twitter: “Abbiamo cooperato con le autorità italiane ed americane nel pieno rispetto del codice di condotta, assistendo e trasportando 118 persone a bordo della nave Viking Amber (che è diretta in Libia). Ora chiameremo le autorità italiane per chiarire dove saranno sbarcati”.

A prescindere tutto la realtà di fatto è la seguente: non si tratta di Ong olandesi, né di imbarcazioni registrate in Olanda. Anche il governo dei Paesi Bassi è preoccupato per l’attività delle Ong nell’area di ricerca e salvataggio libica, in violazione del codice di condotta. Tutto questo lo  fa sapere la rappresentanza olandese che dichiara che la  Lifeline e la Seefuchs non sono olenadesi e navigano senza IMO (l’equivalente della targa auto), questo su richiesta del ministro Danilo Toninelli.

web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share