Maltrattamento, 4 suore picchiavano bambini direttamente sui genitali (con video)

Ed ecco un’altro caso di maltrattamento aggravato in una scuola dell’infanzia.

Stavolta ad essere sotto accusa sono quattro suore di un istituto a San Marcellino nella provincia di Caserta.

Si è potuto risalire al fatto grazie  alle denunce di alcuni genitori di cinque bambini tra i 3 e i 5 anni .

Le indagate sono  4 suore di 34, 47, 54 e 76 anni, responsabili della gestione e delle attività didattiche di una scuola paritaria dell’infanzia.

Le suore sono due filippine, una indonesiana e la madre superiora, quest’ultima di nazionalità italiana.

La superiora, secondo quanto riferiscono i carabinieri, non ha partecipato ai maltrattamenti ma non li avrebbe neanche impediti.

maltrattamento da parte delle suore

Gip del Tribunale

Al momento per ordine del Gip del Tribunale di Napoli Nord le suore sono state sospese dall’insegnamento per dodici mesi.

I piccoli avevano manifestato disagio e cambiamenti di umore, facilmente riconducibili a ciò che subivano a scuola.

Come è normale procedura grazie all’istallazione di telecamere nascoste, sono stati documentati diversi episodi di maltrattamenti ai danni dei bambini: schiaffi, strattoni, capelli tirati, fino alla reclusione in una stanza buia se non si affrettavano a mangiare.

Dalle testimonianze dei bambini si pensa che venivano picchiati direttamente sui genitali.

guarda il video:

web site: BorderlineZ

Altri articoli di BorderlineZ
Ritrovato in Italia il più antico dinosauro carnivoro al mondo, il Saltriovenator zanellai
Rappresentazione del Ceratosauro

La scoperta del più antico dinosauro carnivoro al mondo è firmata made in Italy. La scoperta riguarda un giovane ceratosauro Read more

Papa Francesco accusato di eresia
Papa Francesco

Per papa Francesco arrivano nuove accuse d’eresia, a muoverle stando a ciò che è stato riportato su Lifesitenews, sono 20 Read more

La NASA celebra Halloween con una particolare foto del Sole

In occasione della della famosa festa di Halloween, nata negli Stati Uniti, la NASA ha pubblicato una straordinaria foto della Read more

Coronavirus, Xi Jinping: «Situazione gravissima»

In Cina la guerra contro il nuovo virus si rafforza, sono scattati i controlli a tappeto sui mezzi di trasporto e Read more

0 0 voti
Vota l'articolo

Chat ufficiale BorderlineZ

Novità: E' disponibile il nuovo canale Telegram al seguente link:

BorderlineZ_Channel, si uno dei primi a iscriverti.

La navigazione in questo sito e totalmente gratuita, non chiederemo mai soldi o offerte (tramite paypal) a nessuno. Ma siccome mantenere un sito come questo ha i suoi costi ti chiediamo solo un piccolo favore, se ti piace BorderlineZ condividi più che puoi in nostri articoli nei vari social, per noi sarebbe molto importante. - Grazie e buona Navigazione

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre informato

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

  1. La Foresta più Misteriosa del Mondo, Hoia Baciu
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 1 month ago By BorderlineZ Official Channel
  2. Attentato in Russia - Annuncio a tutti gli idioti
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 1 month ago By BorderlineZ Official Channel
  3. Sindrome dei Forza Giorgia, la favola completa
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 2 months ago By BorderlineZ Official Channel
  4. Il mistero del Disco di Colgante - BorderlineZ
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 4 months ago By BorderlineZ Official Channel
  5. Le Chiavi di Salomone, evocare e comandare i Demoni
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 4 months ago By BorderlineZ Official Channel
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Commenta l'articolox