Migranti 100 dispersi nelle coste di Tripoli, recuperati i corpi di tre bambini di un anno. Ricomincia la falsa morale

0
(0)

 

nuovi schiavi

nuovi schiavi

NOTA: la prima cosa che voglio dire è la seguente,  la colpa di tutti i migranti che muoiono in mare non è da attribuirsi ad un porto chiuso, ma bensì a tutti quei politici che nel passato li hanno tenuti aperti, favorendo un’astuta illusione a tutti quei poveri disgraziati che pensavano di venire a scoprire qui in Italia  “L’AMERICA”. Migranti = business.

Oggi qui in questo blog, proprio in questo articolo, non perderemo sicuramente tempo a fare i soliti discorsi morali che fanno le solite testate giornalistiche, schifando l’Italia al pari di un demone, causa dei numerosi morti in mare. 

Sembra quasi che i giornali pregassero notte giorno affinchè bambini migranti perdessero la vita nelle acque della morte pur di fare l’articoletto moralista da me tanto odiato.

Sembra quasi avessero preparato già il colpo in canna tanto atteso, pur di  svuotare tutto quel miscuglio morale (per certi versi falso e ipocrita). Mi viene in mente quel pseudo scrittore sinistrato, che si augurava che un bambino morisse nella questione della ONG Aquarious, rifiutata nei porti italiani e maltesi. 

Resta il fatto  che sono morti 3 piccoli angeli di meno di un anno , e al momento ci sono circa 100 dispersi a causa dell’affondamento di un’imbarcazione nelle coste vicino Tripoli. (recuperati vivi solo circa 16 migranti)

I soliti giornalicchi scrivono sempre e solo le stesse cose, puntualizzanto sempre e solo le stesse cose, di seguito alcuni dei titoli:

“Migranti, tre bimbi annegati al largo della Libia. Cento dispersi. Toninelli blocca nave Ong”

“Nessuno li ha salvati perché la politica definisce chi salva le vite “tassisti del mare”.

“Ci sono anche tre bambini fra le vittime del naufragio del gommone a est di Tripoli dove ci sono almeno 100 dispersi. Salvini: porti chiusi alle Ong.”…etc. etc.

Facile notare che con la “scusa” dei bambini morti  si finice sempre con il  puntare il dito al governo italiano che ha chiuso i porti. Questi bambini sono morti perchè questo “cattivo” governo non accoglie nessuno,  sono solo un branco di “fascisti” e “razzisti” crudeli. Resta il fatto che anche con il vecchio governo e le solite leggi full accoglienza  negli ultimi sei mesi le acque della morte hanno mietuto le loro vittime anche con i porti aperti:

dall’inizio dell’anno 972 uomini, donne e bambini hanno perso la vita mentre tentavano di raggiungere l’Europa via mare. Di questi 653 sono deceduti sulla rotta del Mediterraneo centrale tra l’Africa del nord e l’Italia.

Ma ciò non importa, quando muore qualcuno, la colpa  è dell’Italia perchè non apre i porti. L’Europa poverina che colpa ha? … Poveracci forse si erano abituati ad un’Italia full optional, specialmente quando si parla di ripescaggio in mare?

Il falso moralismo e` una brutta cosa specialmente quando ci sono secondi fini . Giustamente tutti rimangono inorriditi dalla morte dei tre bambini, ma nessuno va oltre. Sembrerò duro e per certi versi anche stronzo ma da genitore io personalmente ci penserei tre volte prima di imbarcare mio figlio di un anno in un gommone, sapendo a cosa vado incontro. (e non spariamo la cazzata della disperazione, anche se fosse c’è un pizzico notevole di incoscienza).

IL PROBLEMA DEI MIGRANTI E’ UN GRAVE PROBLEMA, DEVE ESSERE RISOLTO IL PRIMA POSSIBILE. L’ITALIA DA SOLA NON PUO’ PORRE RIMEDIO ALLE SPAVENTOSE MORTI DI MIGRANTI DI QUESTI ULTIMI TEMPI. E’ ORA CHE L’EUROPA IN UN MODO O NELL’ALTRO ALZI UN PO’ IL CULO E NON PENSI PIU’ A GIOCARE CON LO SCARICA BARILE.

web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x