Rinoceronte bianco femmina, con cuccioli, ucciso per 1 solo cm di corno.

0
(0)

 

credit foto The Times

credit foto The Times

Stavolta a fare i conti con i cacciatori di frodo è stata Bella, un rinoceronte femmina del Kragga Kamma Game Park nel Sudafrica. L’animale come  racconta sul suo profilo Facebook Ayesha Cantor, (direttore del parco), è stato ucciso dai bracconieri per appena un centimetro di corno.

Cantor, ai media in tutto il mondo, racconta che l’uccisione di Bella, da parte dei cacciatori di frodo e’ avvenuta nonostante all’esemplare  fosse stato asportato precauzionalmente il corno, proprio per evitare che venisse ucciso. Questo non ha impedito ai bracconieri di sparare all’animale, (con quattro cuccioli), che si sono accontentati dello scarso centimetro rimasto.

img. presa dalla pagina facebook di Cantor

La carcassa dell’animale è stata trovata la scorsa settimana, dopo qualche giorno è stato visto il cucciolo vagare mentre cercava di farsi adottare da un’altra mamma.

Cantor scrive:

“E’ semplicemente assurdo ucciderla per solo un centimetro , è uno spreco davvero incomprensibile”

Bella era un rinoceronte bianco, appartenente ad una delle cinque tipologie che al momento non sono in immediato pericolo di estinzione, ma che è comunque classificato come  seriamente minacciato.

Cosa rende così ostili i cacciatori di frodo?

Il corno dei rinoceronti viene pagato al mercato nero fino a centomila dollari al chilo. Si dice che abbia proprietà curative per una serie di malattie, tra cui cancro e l’impotenza.

Per la pagina facebook di Ayesha Cantor direttore del Kragga Kamma Game Park clicca su questo link

web site : BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x