Caso cognato Renzi, i pm all’Unicef: “Senza denuncia niente risarcimento”

 

unicef

Unicef

Caso cognato Renzi, i pm all’Unicef: “Senza denuncia niente risarcimento”

I magistrati di Firenze nell’ambito dell’inchiesta che vede coinivolto il cognato di Renzi hanno inviato una rogatoria a tutte le organizzazioni umanitarie che hanno donato fondi.

Si tratta di un vero e proprio avviso per tutte quelle organizzazioni umanitarie che hanno destinato somme di denaro alle sociatà di Alessandro Conticini per i bambini dell’Africa.
Ma purtroppo esiste un messaggio chiaro da parte dei magistrati di Firenze:

“La legge è cambiata, se non presenterete una denuncia non potremo proseguire l’inchiesta per appropriazione indebita”.

Senza questo atto formale dunque le organizzazioni umanitarie non potranno di fatto reclamare i soldi che avevano donato.

Di seguito un video che spiega in maniera semplice il fatto:

#Unicef e i 6 milioni rubati. Spiegato in maniera semplice…

Posted by BorderlineZ on Tuesday, October 9, 2018

Iscriviti sulla nostra pagina Facebook

web site: BorderlineZ

0 0 voti
Vota l'articolo

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

0
Commenta l'articolox
()
x