Ritrovati in Kuwait, graffiti preistorici raffiguranti umani che cacciano dinosauri

Ritrovati in Kuwait, graffiti preistorici raffiguranti umani che cacciano dinosauri

-

autore BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO

 

graffiti preistorici ritrovati in Kuwait, img. dal web

graffiti preistorici ritrovati in Kuwait, img. dal web

Kuwait

Un pastore di circa una settantina di anni, mentre era alla ricerca di uno dei suoi animali, si ritrovo davanti quella che potrebbe essere una delle scoperte più sorprendenti dell’archeologia moderna.

L’uomo notò un ingresso di una caverna scarsamente visibile, dove all’interno vi erano raffigurazioni (graffiti) di arte preistorica. Tali graffiti Raffiguravano umani e animali, ma la cosa che ha creato scalpore è che alcuni di questi animali rappresentavano dinosauri vivi.

Ciò ha portato molte domande sulla cronologia dell’estinzione di queste gigantesche creature.

Nota: una scoperta simile è stata fatta con le PIETRE DI ICA.

Centinaia di pietre nere e lisce (grossi sassi) dove in alcuni di essi si vedono nette rappresentazioni di cacciatori umani che predano dinosauri.

pietra di ica, img. dal web

pietra di ica, img. dal web

Inizialmente il paleontologo Abdul-Shalafi (responsabile del sito) pensò che si trattasse di “arte” moderna, ossia qualcuno che si è divertito a simulare tali graffiti preistorici.

Ma l’analisi della datazione al carbonio rivelò che erano in effetti più vecchi del resto dei disegni ritrovati nella grotta.

Queste straordinarie opere d’arte combinate con ossa di dinosauro , portano una nuova prospettiva alle teorie sulla scomparsa dei dinosauri a circa 65 milioni di anni fa.

Ora sembra plausibile che gli umani abbiano effettivamente vissuto con queste incredibili creature fino a poche centinaia di migliaia di anni fa.

Questi pittogrammi preistorici sembrano illustrare i dinosauri che vengono cacciati dagli umani, nuova prospettiva rivoluzionaria certamente difficile da accettare per molti storici e archeologi.

Articolo in aggiornamento, se hai info riguardanti il fatto invia a [email protected] o scrivi in messaggio il tuo feedback

web site: BorderlineZ

-
condividi questo articolo
Share
BorderlineZ

“Non paragonarmi al Diavolo , lui a differenza di me crede in Dio “ :)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Share