virginia raggi

Assolta la sindaca di Roma Virginia Raggi

 

virginia raggi

Assolta la sindaca di Roma Virginia Raggi

Assoluzione per la Raggi in base all’articolo 530 comma 1 del codice di procedura penale, così stabilito dal giudice Roberto Ranazzi durante la lettura della sentenza arrivata dopo circa un’ora di camera di consiglio. Il pm aveva chiesto una condanna di 10 mesi per falso.

Durante la lettura della sentenza la sindaca di Roma era visibilmente commossa, ha stretto un’abbracciato ai suoi tre legali e baciato il marito.

Alla fine della sentenza la sindaca fa una dichiarazione:

“Questa sentenza spazza via due anni di fango, andiamo avanti a testa alta per la mia amata città e i miei amati cittadini”.

web site: BorderlineZ

0 0 voti
Vota l'articolo

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

  1. UFO - Lista dettagliata di avvistamenti e abduction dall'antichita fino al XX sec. (Parte 2)
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 1 day ago By BorderlineZ Official Channel
  2. Il mistero del Disco di Festo
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 1 day ago By BorderlineZ Official Channel
  3. Il mistero del Monte Olimpo, dimora degli Dei o base extraterrestre?
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 2 days ago By BorderlineZ Official Channel
  4. Chip Neuralink impiantato sul cervello umano. Elon Musk: "sarà fatto nei prossimi sei mesi"
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 6 days ago By BorderlineZ Official Channel
  5. Vita extraterrestre - BorderlineZ
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 7 days ago By BorderlineZ Official Channel
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Commenta l'articolox