Scoperto nuovo pianeta nano, Farout ai confini del sistema solare

Scoperto nuovo pianeta nano, Farout ai confini del sistema solare

0
(0)
-

autore BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO


Viene annunciata la scoperta di Farout dal Centro per i pianeti minori dell’Unione Astronomica Internazionale (Uai). Il corpo celeste fin ora è il più distante del sistema solare.

Credit foto Roberto Molar Candanosa / Carnegie Institution for Science

La scoperta di Farout è stata annunciata dal Centro per i pianeti minori dell’Unione Astronomica Internazionale (Uai). Gli astronomi che l’hanno scoperto sono rispettivamente:

  1.  Scott Sheppard della Carnegie Institution for Scienze americana
  2. David Tholen dell’Università delle Hawaii
  3. Chad Trujillo dell’Università dell’Arizona Settentrionale.

E’ il corpo celeste più distante del Sistema Solare, di un colore che va sul rosa, circa 120 volte più distante dal Sole di quanto non lo sia la Terra.

Gli astronomi hanno individuato il pianeta nano che fa parte del nostro sistema planetario grazie al telescopio giapponese Subaru, situato sul vulcano Mauna Kea delle isole Hawaii.

A quanto pare il pianeta è stato scoperto casualmente mentre si stavano esplorando i confini del Sistema Solare a caccia del fantomatico Pianeta 9.

Secondo gli esperti dell’Uai, oggetti estremamente lontani come Farout, circa tre volte e mezzo più distante di Plutone, possono permetterci di sondare quello che avviene nelle periferie più remote del Sistema Solare.

I pianeti mediamente lontani dal nostro sistema solare difficilmente risentono dell’influenza gravitazionale dei giganti gassosi come Saturno e Giove.

Al momento di questo nuovo pianeta non si conosce l’orbita esatta. Dalle dichiarazioni di uno degli astronomi David Tholen si sa che il suo diamentro è di circa 500 km, Tholen ha dichiarato:

“per il momento conosciamo solo la sua distanza estrema dal Sole, il suo diametro approssimativo, dev’essere di almeno 500 chilometri, e il suo colore rosato, tipico dei mondi ghiacciati. Sappiamo però con certezza, che a causa della sua distanza, Farout impiega più di mille anni per compiere un’orbita completa attorno al nostro Sole”.  

web site: BorderlineZ

[ratings]

Visualizza Bestseller in Prodotti Handmade Visualizza Bestseller in Software Visualizza Bestseller in Abbigliamento Supporta BorderlineZ (donazione libera)

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
BorderlineZ

Esistono due possibilità: o siamo soli nell’universo o non lo siamo. Entrambe sono ugualmente terrificanti. (Arthur Charles Clarke)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share