UFO, dichiarazioni shock di scienziati e funzionari governativi

Foto o rappresentazione di un alieno della famiglia dei Grigi

UFO, dichiarazioni shock di scienziati e funzionari governativi

5
(1)
-

autore BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO


Gli UFO da sempre hanno catturato l’immaginazione collettiva, specialmente negli ultimi decenni. In questo periodo, la questione UFO è stata trattata con disinvoltura dai media mondiali “causando” non poche opinioni contrastanti.

Foto o rappresentazione di un alieno della famiglia dei Grigi

Foto o rappresentazione di un alieno della famiglia dei Grigi

Premessa – Dichiarazioni sugli UFO

Se da un lato è da semplici creduloni dare per vero tutto quello che viene rifilato nel web, dall’altro e da grandi arroganti e ignoranti avere certezze matematiche di non esistenza quando poi alla fine non si è capaci di fornire nessun straccio di prova, che dimostri appunto che gli UFO non esistono.

Il questo articolo non cercheremo di dimostrare nulla ( al momento per quello che mi riguarda è utopia ), ma ci limiteremo ad elencare le dichiarazioni di alcuni dei tanti scienziati e funzionari governativi che hanno avuto a che fare con la tematica UFO.

Oggi parleremo delle dichiarazioni ufficiali di gente di un certo livello, non di un qualsiasi credulone e tantomeno di un arrogante ignorante che descrive l’argomento come fosse una favola, senza poi riuscire a dare uno straccio di prova.

loading...

Esistenza o non esistenza? Ecco 10 delle dichiarazioni più scioccanti e significative sugli UFO di scienziati e funzionari governativi.

10. Generale Nathan Twining

Generale Nathan Twining

Generale Nathan Twining

Il generale Nathan Twining prestò servizio come capo di stato maggiore della United States Air Force tra il 1953 e il 1957, e come presidente del Joint Chiefs of Staff tra il 1957 e il 1960.

Twining era un ufficiale molto distinto, passò dai ranghi più umili fino a diventare un generale a più stelle, al punto da rispondere anche direttamente al Segretario della Difesa e al Presidente stesso.

In una lettera segreta al Quartier generale dell’Air Force datata 23 settembre 1947, il generale Twining, che in quel periodo era capo dell’aereonautica, affermava che i dischi volanti erano reali e non oggetti fittizi da visionario.

Lettera di Twinings

Lettera di Twinings

Li descrive dicendo che avevano una superficie riflettente metallica ed erano di forma circolare o ellittica, piatti sul fondo con una vistosa cupola in alto. Più volte avvistati in formazioni di volo che comprendevano da tre a nove oggetti.

Nota: In quel periodo dichiarare una cosa del genere, (specialmente per un ufficiale di prestigio) era ritenuta un prodotto dell’isteria di massa.

9. Wilbert B. Smith

Wilbert Smith

Wilbert Smith

Tra il 1947 e il 1969, l’US Air Force gestiva progetti di investigazione UFO con tre diversi nomi in codice:

  • Sign
  • Grudge
  • Blue Book

Tra il 1950 e il 1954, il governo canadese gestì ufficialmente il proprio progetto di studio sugli UFO, il Project Magnet, con l’obiettivo di raccogliere dati sul fenomeno e applicarlo nei settori dell’ingegneria militare e della tecnologia.

Il progetto era diretto da Wilbert Brockhouse Smith, un radio ingegnere della Broadcast and Measurements Transport of Canada.


In un documento governativo canadese top secret datato 21 novembre 1950, Smith notò che l’apparente e “fantasiosa” tematica UFO stranamente era stata classificata con un grado di segretezza più alto di quello della bomba H, il che troppo esagerato per una tematica che apparentemente veniva considerata come isteria di massa.

8. Hermann Oberth

Hermann Oberth

Hermann Oberth

Una delle più audaci prospettive sugli UFO negli anni ’50 venne dal professor Hermann Oberth. Esso fu un pioniere della tecnica missilistica, fu probabilmente uno degli ingegneri più influenti del XX secolo.

In un articolo per l’American Weekly del 24 ottobre 1954, Oberth scrisse:

La mia tesi è che i dischi volanti sono reali e che sono navi spaziali di un altro sistema solare. Penso che possibilmente siano presidiati da osservatori intelligenti che sono membri di una razza che potrebbe aver indagato sulla Terra per secoli. Penso che siano stati inviati per condurre indagini sistematiche a lungo raggio, prima su uomini, animali e vegetazione, e più recentemente sui centri atomici, armamenti e centri di produzione di armamenti.Ovviamente non sono venuti come invasori, ma credo che la loro attuale missione possa essere una ricerca scientifica “.

7. Roscoe Hillenkoetter

"<yoastmark

Roscoe H. Hillenkoetter fu il primo direttore americano della CIA nel 1947, e prima ancora, era a capo del Central Intelligence Group (CIG).

Fu ferito durante l’attacco a Pearl Harbor e aveva comandato la USS Missouri nel 1946. Si ritirò dal servizio militare con il grado di Vice Ammiraglio.

Nel 1960, in una Lettera al Congresso , Hillenkoetter scrisse:

“Dietro le quinte, gli ufficiali dell’Aeronautica di alto rango sono seriamente preoccupati per gli UFO. Attraverso il segreto ufficiale, molti cittadini sono portati a credere che gli oggetti volanti sconosciuti non abbiano alcun senso. Per nascondere i fatti, l’Air Force ha messo a tacere il suo personale. “

Curiosamente, durante i suoi anni di pensionamento, Hillenkoetter è entrato a far parte del consiglio di amministrazione del National Investigations Committee on Aerial Phenomena (NICAP), il principale gruppo di investigazione civile UFO in America.

Gli scrittori Lawrence Fawcett e Barry Greenwood nel loro libro, Clear Intent, descrivono il coinvolgimento ad alto livello di Hillenkoetter con NICAP come una mossa chiave, nella riuscita infiltrazione e smantellamento della stassa NICAP da parte della CIA.

Alla fine la CIA si affiancò alla NICAP controllando l’organizzazione dall’interno negli anni ’60 e ’70 proprio quando il suo fondatore, Donald Keyhoe, stava spingendo sempre più  per la divulgazione governativa della realtà UFO. Il NICAP fu smantellato nel 1980.

6. Barry Goldwater

"<yoastmark

Era meglio conosciuto come il senatore dei cinque anni dell’Arizona candidato al partito repubblicano per il presidente degli Stati Uniti nel 1964.Goldwater fu un personaggio significativo nella politica americana per circa quattro decenni. In una lettera ufficiale del Senato degli Stati Uniti del 28 marzo 1975, in risposta a un’inchiesta riguardante il suo interesse pubblico sugli UFO, Goldwater scrisse :

“Circa dieci o dodici anni fa ho fatto un gran sforzo per scoprire cosa c’era nell’edificio della Base Aerea di Wright Patterson, dove sono conservate le informazioni UFO che sono state raccolte dallAeronautica, mi è stata comprensibilmente negata  questa richiesta. È ancora classificata sopra il Top Secret. “

In un’altra lettera del Senato, datata 19 ottobre 1981, Goldwater affermò inoltre:

“Ho avuto una lunga serie di smentite da capo a capo, quindi ho rinunciato … questa cosa (il problema UFO) è diventata così altamente classificata … è semplicemente impossibile ottenere qualcosa su di essa. “

5. Victor Marchetti

"<yoastmark

Victor Marchetti prestò servizio nella CIA dal 1955 al 1969. Verso la fine della sua carriera nella CIA, Marchetti lavorò per diversi mesi come assistente speciale del vice direttore della CIA Rufus Taylor

Marchetti è stato anche coinvolto nella creazione della stazione satellitare Top Secret Pine Gap vicino ad Alice Springs nell’Australia centrale, a lungo sostenuta dai teorici della cospirazione UFO per essere l’ Area 51 dell’Australia.

In un articolo per la rivista Second Look del maggio 1979, Marchetti ha fatto la seguente dichiarazione:

“So che la CIA e il governo degli Stati Uniti sono preoccupati per il fenomeno UFO … La mia teoria è che siamo stati effettivamente contattati, forse anche visitati, da esseri extraterrestri, e che il governo degli Stati Uniti, in collaborazione con altre potenze nazionali della Terra, sono determinati a mantenere Top secret queste informazioni al pubblico in generale. “

4. Gordon Cooper

Gordon Cooper

Gordon Cooper

Il grande astronauta, colonnello Gordon Cooper, era leggendario per il suo ruolo nel primo programma di volo spaziale umano, il Progetto Mercury, e le sue imprese sono state descritte nel classico film del 1983 Right Stuff.

Cooper ha vissuto una serie di avvistamenti UFO durante la sua carriera militare. In una lettera all’ambasciatore Griffith, Missione di Grenada presso le Nazioni Unite a New York, datata 9 settembre 1978, Cooper ha scritto:

“Per molti anni ho vissuto con un segreto, un segreto imposto a tutti gli specialisti e agli astronauti. Ora posso rivelare che ogni giorno, negli Stati Uniti, i nostri strumenti radar catturano oggetti di forma e composizione a noi sconosciuti … Sento che abbiamo bisogno di un programma coordinato di alto livello per raccogliere e analizzare scientificamente i dati di tutta la Terra riguardo a qualsiasi tipo di incontro, e per determinare il modo migliore per interfacciarsi con questi visitatori in modo amichevole “.

3. Lord Hill Norton

Lord Hill Norton

Lord Hill Norton

Uno dei funzionari militari di più alto livello (in pensione) a parlare apertamente riguardo la questione UFO, aveva prestato servizio come Capo di Stato maggiore della Gran Bretagna e come Presidente delle Forze armate della NATO.

Lord Hill Norton mantenne per lungo tempo un interesse riguardo la questione UFO, specialmente durante i suoi ultimi anni.

Nella sua prefazione per il best-seller di Timothy Good riguardo il segreto UFO governativo, Beyond Top Secret (1996), Lord Hill Norton ha scritto:

“Le prove UFO, sono ora così coerenti e così travolgenti , che nessuna persona ragionevolmente intelligente potrebbe negare. Qualcosa di inspiegabile sta accadendo nella nostra atmosfera … c’è un insabbiamento da parte degli Stati Uniti su larga scala, in Gran Bretagna, e in molti altri paesi. “

2. Fife Symington

Fife Symington

Fife Symington

Uno degli avvistamenti UFO di massa più famosi degli ultimi 30 anni e senza dubbio l’incidente di Phoenix (conosciuto come le luci di Phoenix), in cui migliaia di individui hanno dichiarato di aver visto una serie di luci stazionarie sulla capitale dell’Arizona nella notte del 13 marzo 1997.

Un veicolo sconosciuto di forma triangolare e di notevoli proporzioni fu avvistato durante la notte. L’aeronautica statunitense attribuì gli avvistamenti a errori di identificazione di razzi militari.10 anni dopo, parlando al National Press Club di Washington DC nel novembre 2007, Fife Symington ha dichiarato di fronte ai media di tutto il mondo:

“Nel 1997, durante il mio secondo mandato come governatore dell’Arizona, vidi qualcosa che sfidava la logica fisica e della realtà conosciuta … Ho visto un’enorme veicolo a forma di triangolo che navigava silenziosamente sopra Squaw Peak, una catena montuosa a Phoenix, in Arizona. E ‘stato davvero mozzafiato. Ero assolutamente sbalordito … Come pilota e ex ufficiale dell’aviazione, posso affermare che questo oggetto non assomigliava a nessun altro oggetto creato dalluomo. Il fatto è stato testimoniato da centinaia, se non da migliaia di persone in Arizona, e il mio ufficio è stato assediato da centinaia di telefonate di cittadini molto preoccupati. Ci sono molti alti ufficiali militari, dell’aviazione e del governo che condividono le mie preoccupazioni … Vogliamo che il governo smetta di pubblicare storie che miticizzano gli UFO. Le indagini devono essere riaperte, i documenti devono essere aperti e l’idea di un dialogo aperto non può più essere evitata. 

Il video:

1. Luis Elizondo

Luis Elizondo

Luis Elizondo

Nel dicembre 2017, secondo il New York Times  il governo americano aveva avviato un programma segreto di studio sugli UFO tra il 2008 e il 2012, chiamato Advanced Aviation Threat Identification Program (AATIP).

Il  progetto del Pentagono da 22 milioni di dollari, secondo il Times, continua tranquillamente ancora oggi.

L’uomo che guidò il progetto UFO del Pentagono era Luis Elizondo, che dichiarò ai giornalisti che erano stati avvistati velivoli o UAP (Unidentified Aerial Phenomena) che riuscivano a fare manovre oltre le nostre leggi fisiche.

La cosa ancora più scioccante che rivelò Elizondo fu quella che il Pentagono stava recuperando stranissime leghe metalliche da presunti incidenti UFO.

Parlando del progetto UFO del Pentagono dal vivo in onda a dicembre 2017, Elizondo ha detto alla CNN :

“Abbiamo identificato alcuni tipi di aereo-mobili anomali molto, molto interessanti … chiamiamoli” aerei “. Aerei che non hanno simmetrie di volo conosciute, nessuna forma evidente di propulsione e che hanno una notevole manovrabilità in termini  di velocità ipersoniche. Sembrano sfidare le leggi dell’aerodinamica. “

guarda il video:

Le immagini di questo articolo sono state prese dal web per i soli scopi illustrativi

web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
BorderlineZ

“Non paragonarmi al Diavolo , lui a differenza di me crede in Dio “ :)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share