Marte, oggetto non identificato si schianta sulla calotta glaciale

Marte, oggetto non identificato si schianta sulla calotta glaciale

0
(0)
-

autore BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO


Marte, un oggetto spaziale non identificato ha colpito il Polo Sud.

foto: NASA

foto: NASA

Marte, un corpo spaziale di origini ancora non del tutto certe, ha colpito la calotta glaciale meridionale del pianetta rosso nel 2018.

Infatti tra il mese di luglio e di settembre dello scorso anno il Polo Sud di Marte è stato centrato in pieno da un grosso oggetto spaziale, creando un cratere di circa un chilometro di diametro.

Il meteoroide, l’asteroide o la cometa (ancora non è del tutto chiaro), ha lasciato una spettacolare traccia tipica di un’esplosione. L’Immagine è stata  immortalata dalla potentissima fotocamera HiRISE equipaggiata sulla sonda MRO della NASA.

Nota: La sonda Mars Reconnaissance Orbiter (MRO), che ha fotografato il punto di impatto, è stata realizzata solo ed esclusivamente per scattare fotografie ad altissima risoluzione del Pianeta Rosso. Le fotografie saranno necessarie non solo per mappare la superficie, ma anche per trovare potenziali punti d’atterraggio per le future missioni umane.

Natura dell’oggetto

Gli scienziati non hanno ancora identificato con certezza la natura dell’oggetto, potrebbe trattarsi di un meteoroide, ovvero un mix roccioso/metallico oppure di un asteroide.

L’alternativa potrebbe essere anche quella della cometa che a differenza dei primi due è composta principalmente da ghiaccio.

L’impatto

A causa dell’impatto come si può notare dalla foto della NASA, l’oggetto ha colpito la superficie ghiacciata di Marte distruggendo il sottile strato di ghiaccio, penetrando nel terreno e sollevando la sabbia scura che si trova più in profondità, mostrando chiaramente una macchia più scura nel manto bianco.

web site: BorderlineZ

Visualizza Bestseller in Prodotti Handmade Visualizza Bestseller in Software Visualizza Bestseller in Abbigliamento Supporta BorderlineZ (donazione libera)

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
BorderlineZ

Esistono due possibilità: o siamo soli nell’universo o non lo siamo. Entrambe sono ugualmente terrificanti. (Arthur Charles Clarke)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share