Super Terra scoperta da una ricercatrice italiana di Palermo

5
(1)

La scoperta è da attribuirsi all’italiana Laura Affer, dell’Osservatorio di Palermo dell’Istituto nazionale di astrofisica (Inaf).

Web Hosting

Il tutto riguarda una superTerra, ossia un pianeta roccioso che ha una massa sette volte maggiore rispetto a quella del nostro pianeta, distante a circa 26 anni luce. Il pianeta è in prossimità di una stella.

La scoperta che è in via di pubblicazione sulla rivista Astronomy & Astrophysics.

Il nuovo pianeta scoperto è stato battezzato Gl 686b in quanto ruota intorno alla stella Gl 686, una nana rossa.  La distanza del pianeta rispetto alla stella è molto prossima a quella che permette all’acqua di rimanere sotto forma liquida in superficie, creando quindi i presupposti per la vita.

laura Affer dichiara:

“Sappiamo che è una super Terra e che ha una massa di circa sette masse terrestri, intermedia tra quella terrestre e quella di Nettuno …

… a causa della piccola distanza reciproca, potrebbe verificarsi un meccanismo di rotazione sincrona …

… il pianeta, che impiega quindici giorni per completare la sua orbita, potrebbe quindi mostrare sempre la stessa faccia alla stella, così come fa la Luna nel suo moto attorno alla Terra”.

La scoperta è il risultato di quattro anni di osservazioni della stella GI 686 grazie all’utilizzo dello spettrografo ad alta risoluzione Harps-n.

web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share