Disabile a causa del vaccino esavalente, il ministero dovrà risarcire mezzo milione

Reso disabile a causa del vaccino esavalente, la diagnosi è cerebropatia cronica, il Ministero dovrà pagare mezzo milione di euro di risarcimento.

La vicenda risale al 2004 a Modena.

I danni irreversibili causati da vaccino esavalente obbligatorio permettono al Tar di emettere una sentenza per il quale il Ministero dovrà risarcire mezzo milione di euro alla famiglia della “vittima”.

Nota: La causa civile contro il Ministero della Salute era iniziata nel 2011.

In base alle complesse perizie effettuate la diagnosi maturata è cerebropatia cronica con grave ritardo nell’apprendimento, epilessia sintomatica, encefalopatia post natale e deficit visivo.

Nel 2013 si era accertato un nesso tra la somministrazione (nel 2004) di Infanrix Hexa e le patologie immediatamente insorte nel neonato all’epoca di soli tre mesi.

La sentenza

Come spiegato dal legale della famiglia, l’avvocato Francesco Turrulli, i primi sintomi nel piccolo di pochi mesi erano insorti subito dopo l’iniezione del vaccino esavalente.

Avendo avuto la certezza dell’effetto collaterale del vaccino tramite accurate perizie il Ministero pagò una prima tranche dopo la prima sentenza del Tar.

Nel 2017 fu presentata un’ulteriore domanda per ottenere il risarcimento, in quanto le condizioni dell’adolescente erano gravissime.

Il 20 febbraio il Tar emette la sentenza finale che decide un risarcimento di circa mezzo milione di euro da pagare per legge ai coniugi modenesi.

web site: BorderlineZ

Altri articoli di BorderlineZ
Un nuovo avvistamento del mostro di Loch Ness scuote il web

Un nuovo presunto avvistamento, del leggendario mostro di Loch Ness, sta facendo discutere l'intero web. rivelazioni Read more

La Turchia ha bombardato per errore le forze Usa

I soldati stavano operando sulla collina di Mashtenour nella città di Kobane e sarebbero state raggiunti da colpi di artiglieria Read more

Denunciata la Gip Alessandra Vella

Dopo le numerose polemiche e la nube mediatica creata a causa della scarcerazione di Carola Rackete (comandante della nave Sea Watch).  Read more

Coronavirus, Boris Johnson ha contratto la malattia

Boris Johnson ha contratto il coronavirus. Il premier britannico è risultato positivo al test effettuato nelle ultime ore, come ha Read more

0 0 voti
Vota l'articolo

Chat ufficiale BorderlineZ

Novità: E' disponibile il nuovo canale Telegram al seguente link:

BorderlineZ_Channel, si uno dei primi a iscriverti.

La navigazione in questo sito e totalmente gratuita, non chiederemo mai soldi o offerte (tramite paypal) a nessuno. Ma siccome mantenere un sito come questo ha i suoi costi ti chiediamo solo un piccolo favore, se ti piace BorderlineZ condividi più che puoi in nostri articoli nei vari social, per noi sarebbe molto importante. - Grazie e buona Navigazione

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre informato

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

  1. La Foresta più Misteriosa del Mondo, Hoia Baciu
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 17 days ago By BorderlineZ Official Channel
  2. Attentato in Russia - Annuncio a tutti gli idioti
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 19 days ago By BorderlineZ Official Channel
  3. Sindrome dei Forza Giorgia, la favola completa
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 1 month ago By BorderlineZ Official Channel
  4. Il mistero del Disco di Colgante - BorderlineZ
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 3 months ago By BorderlineZ Official Channel
  5. Le Chiavi di Salomone, evocare e comandare i Demoni
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 3 months ago By BorderlineZ Official Channel
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Commenta l'articolox