Allarme Nasa, la stazione internazionale è stata attaccata da “insetti” spaziali

Stazione Spaziale Internazionale (ISS)

Allarme Nasa, la stazione internazionale è stata attaccata da “insetti” spaziali

0
(0)
-

autore BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO


La Stazione Spaziale Internazionale è stata attaccata da microrganismi potenzialmente pericolosi per la stabilità strutturale della stessa ISS, è allarme Nasa

Stazione Spaziale Internazionale (ISS)

Stazione Spaziale Internazionale (ISS), img. dal web

Sembra un titolo fake ma purtroppo non è così, infatti la Nasa ha diffuso un allarme secondo cui la Stazione spaziale internazionale ISS è sotto attacco da parte di microrganismi potenzialmente pericolosi per la struttura della base spaziale stessa.

A quanto pare, gli ultimi studi fatti, hanno rivelato che la ISS è infestata da organismi di origine batterica e fungina. Anche nel passato erano stati rilevati microrganismi che vivono a bordo della base spaziale.

Di per se i batteri non sono pericolosi per la salute del team di astronauti, però possono essere potenzialmente pericolosi per la stabilità strutturale della base internazionale in quanto sono in grado di corrodere il metallo.

loading...

Dichiarazione degli esperti

La Dr.ssa Camilla Urbaniak, autrice di un rapporto sulle “comunità microbiche e micologiche” sulla base spaziale, ha dichiarato:

“Alcuni dei microrganismi identificati sulla ISS sono stati anche implicati nella corrosione microbica indotta sulla terra. Nonostante ciò il ruolo corrosivo che svolgono all’interno della ISS è ancora da verificare … Oltre a comprendere l’effetto di questi microrganismi, è necessario comprendere il loro potenziale impatto sulle navicelle spaziali …  Sarà importante studiarli per mantenere la stabilità strutturale del velivolo durante le missioni spaziali a lungo termine, quando la manutenzione interna di routine non potrà essere facilmente eseguita.”

Il Dr. Venkateswaran del Jet Propulsion Laboratory della Nasa ha affermato:

“E’ stato dimostrato che specifici microrganismi all’interno degli spazi terrestri non hanno alcun effetto sulla salute umana … Alla luce delle possibili missioni future di lunga durata è importante identificare i tipi di microrganismi che possono accumularsi negli ambienti chiusi associati al volo spaziale, il loro ciclo di vita e il loro impatto sugli esseri umani e sulle infrastrutture spaziali.”

La Dr.ssa Checinska Sielaff ha dichiarato:

“I batteri si evolvono ad una velocità impressionante … Non si conosce per certo se questi batteri possano avere delle ripercussioni sugli astronauti della ISS …  La scoperta di possibili microrganismi che causano malattie evidenzierebbe l’importanza di effettuare ulteriori studi per esaminare come questi si comportino nello spazio”.

web site: BorderlineZ

[ratings]

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
BorderlineZ

“Non paragonarmi al Diavolo , lui a differenza di me crede in Dio “ :)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share
error: Contenuto protetto, se vuoi questo articolo scrivi a: [email protected]