La Turchia ha bombardato per errore le forze Usa

La Turchia ha bombardato per errore le forze Usa

0
(0)
-

autore BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO

I soldati stavano operando sulla collina di Mashtenour nella città di Kobane e sarebbero state raggiunti da colpi di artiglieria sparati dalle postazioni turche. Feriti statunitensi e francesi.

credit foto Newsweek

Secondo Newsweek le forze turche impegnate nell’offensiva contro i curdi nel nord della Siria, hanno colpito con artiglieria pesante (per sbaglio) gli uomini delle forze speciali americane che in quel momento erano presenti nell’area.

Secondo il Pentagono la compagnia colpita era formata da circa un centinaio di uomini.

I militari americani a quanto pare stavano operando sulla collina di Mashtenour nella città di Kobane e sarebbero stati raggiunti da colpi di artiglieria sparati proprio dalle postazioni turche.

A confermare l’accaduto c’è anche Al Arabiya, il cui corrispondente da Kobane ha riferito che nel bombardamento sono rimasti feriti sia soldati statunitensi che francesi.

Il Pentagono sminuisce l’accaduto, ma le truppe sono state spostate

“ Non è accurato dire che le truppe americane siano state attaccate in Siria dalla Turchia”.

Ciò viene affermato da un funzionario del Pentagono citato dai vari media americani.

Secondo indiscrezioni, comunque, le forze speciali statunitensi nel nord della Siria sono state spostate dalle loro postazioni dopo che colpi di artiglieria turca sono esplosi nelle vicinanze dell’area.

web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
BorderlineZ

“Non paragonarmi al Diavolo , lui a differenza di me crede in Dio “ :)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Share