Scoperta la sostanza tossica nel liquido della sigaretta elettronica

Scoperta la sostanza tossica nel liquido della sigaretta elettronica


-
- Web Hosting

autore dell'articolo BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO

La sostanza messa in discussione si chiama Vitamina E acetato forte ed è probabilmente la sostanza che ha causato l’ondata di malattie legate allo svapo.

Negli Stati Uniti ha colpito più di 2000 persone uccidendone circa una quarantina. 

svapo

fumo denso dello svapo – img.dal webVitamina

Precisiamo in primis che la sostanza in questione è un addensante utilizzato soprattutto nei prodotti a base di tetraidrocannabinolo.

Da ciò si può dedurre il perchè la sigaretta elettronica ha mietuto vittime solo negli USA, dove logicamente viene più usato.

L’ondata di malattie negli Stati Uniti ha colpito più di 2000 persone uccidendone circa una quarantina.

Come accennato si tratta di una sostanza presente all’interno dei prodotti a base di tetraidrocannabinolo, uno dei principali principi attivi della cannabis.

A rivelare tutto ciò sono stati i Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie, infatti dalle analisi dei fluidi polmonari di 30 pazienti distribuiti in più stati è stata rilevata la presenza di questa specifica sostanza.

Si pensa che in tempi brevi potrebbe essere confermata come causa della malattia mortale.

Viatmina E acetato forte

tetraidrocannabinolo

tetraidrocannabinolo

E’ una sostanza oleosa presente un pò ovunque, incluso il cibo.

Questa sostanza non ha effetti negativi sulla salute se viene ingerita o applicata sulla pelle, ma se viene inalata, come dimostrano le relative ricerche, può interferire negativamente con il normale funzionamento dei polmoni.

Secondo gli studiosi questa sostanza se inalata attraverso il riscaldamento della sigaretta elettronica, all’interno dei polmoni diventa una sorta di grasso che va ad intasare i polmoni.

La malattia si chiama EVALI, i sintomi

La EVALI si manifesta inizialmente con i tipici dolori al petto, respiro anomalo, brutti colpi di tosse e vomito, nei casi più gravi può manifestarsi anche la febbre.

Le persone decedute al momento, per l’esattezza sono 39, tutte decedute a causa di questa misteriosa patologia associata alle sigarette elettroniche, la maggior parte dei soggetti era giovanissima.

NOTA: Gli scienziati al momento stanno indagando anche su eventuali conseguenze secondarie, che potrebbero favorire l’insorgenza di particolari infezioni polmonari.

web site: BorderlineZ

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti - Valutazione: 5,00 su 5)
Loading...

-
Condividi questo articolo
BorderlineZ

Articolo by BorderlineZ, per ulteriori info sull’autore leggi la pagina “CHI SIAMO”.

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.