Trovato ossigeno su Marte, le prove della NASA

Curiosity

Trovato ossigeno su Marte, le prove della NASA


-
- Web Hosting

autore dell'articolo BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO

La Nasa ha individuato per la prima volta indizi concreti sulla presenza di ossigeno nell’atmosfera del famoso pianeta Marte noto da tempo come il Pianeta Rosso.

Curiosity

Curiosity – img. dal web

Ossigeno su Marte

La sorprendente scoperta è stata fatta al di sopra del cratere Gale dal laboratorio marziano Curiosity, attivo fin dal 2012.

Grazie ai sofisticati strumenti di Curiosity, negli ultimi tre anni marziani (1 anno marziano è circa 2 anni terrestri) è stato possibile rilevare le sostanze gassose sopra il cratere Gale in base ai cambiamenti stagionali.

A sorpresa, sono state trovate molecole di ossigeno, sinonimo di vita futura o passata.

Le dichiarazioni degli scienziati

Sushil Atreya, professore di scienze climatiche e spaziali all’Università del Michigan dichiara:

“La prima volta che l’abbiamo visto, è stato strabiliante”

Secondo gli scienziati di Curiosity, coordinati da Melissa Trainer l’ossigeno marziano sembra comportarsi come il metano.

Dalle rivelazioni gassose i suoi livelli sono molto bassi nel periodo invernale, ma crescono notevolmente nel periodo primaverile e quello estivo, come avviene con il metano.

Al momento non ci sono spiegazioni plausibili per queste fluttuazioni stagionali che riguardano l’ossigeno marziano.

Al momento gli studiosi ipotizzano i due possibili fattori, uno di natura geologica l’altro dovuto a forme di vita batterica.

Maggiori dettagli potranno arrivare da due missioni in programma nel 2020: ExoMars 2020, dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Mars 2020 della Nasa, che andranno a caccia di tracce di possibili forme di vita, presente o passata, su Marte.

potrebbe interessarti anche:

Ex-ricercatore NASA, abbiamo trovato prove di vita su Marte negli anni 70

Vita su Marte, entro due anni possibili annunci, ma il mondo non è pronto

web site: BorderlineZ

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti - Valutazione: 5,00 su 5)
Loading...

-
Condividi questo articolo
BorderlineZ

Articolo by BorderlineZ, per ulteriori info sull’autore leggi la pagina “CHI SIAMO”.

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.