L’Iran ha attaccato la base di Erbil dove sono presenti 400 militari italiani

L’Iran ha attaccato la base di Erbil dove sono presenti 400 militari italiani


-
- Web Hosting

autore dell'articolo BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO

Sono ben due gli attacchi lanciati dall’Iran che hanno colpito simultaneamente le basi americane in Iraq, dove sono presenti anche 400 truppe italiane.

militari Italiani

militari Italiani in Iraq

Per fortuna i nostri militari hanno avuto la possibilità di rifugiarsi in appositi bunker che hanno permesso alle truppe di rimanere illesi.

Le truppe italiane li hanno il compito di addestrare i peshmerga, che sarebbero le forze di sicurezza curde

Nel Kurdistan iracheno si trova una buona parte dei nostri militari che attualmente sono presenti nelle varie località dell’Iraq.

militari italiani

base americana di Erbil

Task Force Land e militari italiani

E’ dal 2015 che la Task Force Land composta da militari dell’Esercito è attiva per addestrare le milizie curde. I militari italiani che assolvono a questo compito sono presenti circa 400, di cui 120 istruttori.

La Task Force land è inquadrata nel Kurdistan Training Coordination Center (KTCC), ad esso contribuiscono altre nazioni:

  1. Germania
  2. Olanda
  3. Finlandia
  4. Svezia
  5. Gran Bretagna
  6. Ungheria
  7. Slovenia
  8. Turchia

Gli addestramenti che i nostri istruttori militari italiani consistono in varie discipline che spaziano dalla formazione basica di fanteria fino ad arrivare all’uso dei mortai e artiglieria.

web site: BorderlineZ

-
Condividi questo articolo
BorderlineZ

Articolo by BorderlineZ, per ulteriori info sull’autore leggi la pagina “CHI SIAMO”.

Invia il messaggio

11 − 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.