La Terra fu governata da 8 Re per 241.000 anni

La Terra fu governata da 8 Re per 241.000 anni

5
(1)
-

autore BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO


Nel corso degli anni gli studiosi specializzati nel settore, grazie ad un singolo manoscritto, indicato come “Elenco dei Sumeri” o “Elenco dei Re Sumeri“, hanno dichiarato che probabilmente, il nostro pianeta è stato governato da otto re misteriosi per un periodo di 241.000 anni.

Il manoscritto afferma anche che questi governanti “discesero dal cielo”.

lista re sumeri

La lista dei Re Sumeri

La lista dei Re sumeri racconta una storia che ha davvero dell’incredibile, ed è per questo che molti la trovano difficile da credere.

Alcuni passi dicono:

loading...

“Dopo la regalità discese dal cielo, e andarono a Eridu. In Eridu, Alulim divenne re; Ha governato per 28.800 anni. Alaljar governò per 36.000 anni. 2 re; Hanno governato per 64800 anni … “.

“In 5 città, 8 re regnarono per 241.200 anni. Poi l’alluvione la spazzò via…”.

Logicamente vi chiedere, com’è possibile che otto re regnarono sulla Terra per un periodo così lungo? 241.000 anni!

Risposta degli esperti

Per gli esperti la risposta è più che semplice, infatti secondo gli stessi studiosi, l’elenco combina i sovrani dinastici preistorici e “mitologici”, i quali godevano di regni lunghi e improbabili con dinastie storiche più plausibili.

In altre parole, gli studiosi chiariscono che alcune cose scritte nella lista dei Re sumeri sono corrette, mentre altre ( come regni non plausibili ) non lo sono.

La lista dei Re Sumeri

La Lista dei Re Sumeri non solo ci dice per quanto tempo questi leggendari Re regnarono sul nostro Pianeta, ma specifica anche che questi otto Re “discesero dal cielo” per governare mottissime migliaia di anni.

La lista spiega anche come questi otto re incontrarono la fine a causa del Grande Diluvio che spazzò via la Terra (tema trattato anche sulla Sacra Bibbia).

La lista riporta anche i dettagli di ciò che accadde dopo l’alluvione, dicendo che altri regnati discesero ancora una volta dal cielo per regnare sull’uomo.

L’elenco dei Re Sumeri è attendibile?

La lista è una miscela di re e di esseri mitologici, ma storicamente sono verificabili? E’ possibile che gli studiosi abbiano classificato alcuni dei regnanti come mitologici, a causa delle loro caratteristiche peculiari?

Per molti decenni la maggior parte della comunità ha creduto che la storia dettagliata nella Lista dei Re, consistesse semplicemente a serie di racconti mitologici.


Tuttavia, ci sono molti autori e noti ricercatori che non sono molto d’accordo, suggerendo che ciò che è contenuto nella lista dei Re Sumeri non può essere affatto semplice mitologia, e sottolineano il fatto che gli studiosi oggi in parte riconoscono alcuni dei re dettagliati nella lista.

È possibile che ciò che è scritto nella lista dei re sumeri sono riferimenti storici reali?

Cosa accadrebbe se, migliaia di anni fa, prima della storia moderna, il nostro pianeta fosse governato da otto re di un altro mondo che vennero sulla Terra da un luogo lontano nell’universo e governandola per un periodo di 241.000 anni e poi ritornarono verso i cieli?

Cosa succederebbe se i dettagli trovati nella lista dei re sumeri fossero accurati al cento per cento e che, a differenza degli studiosi tradizionali, questi impassabili regni fossero una possibilità, in un momento in cui la civiltà, la società e il nostro pianeta erano molto diversi da ciò che è oggi?

E comunque vale la pena ricordare che nel testo antico c’è un sovrano che è stato verificato archeologicamente e storicamente, si tratta di Enmebaragesi de Kish, circa 2.600 aC.

Enmebaragesi di Kish (detto anche Me-Baragesi, En-Men-Barage-Si, Enmebaragisi) è stato il ventiduesimo e penultimo re di Kish.

È uno dei primi re sumeri di cui sia stata accertata la storicità grazie ai reperti archeologici (viene citato in due frammenti di vasi in alabastro trovati a Nippur).

Fu il successore di Iltasadum. La lista dei re sumeri gli assegna 900 anni di regno.

I testi che parlano di lui lo indicano come conquistatore dell’Elam e costruttore del tempio di Enlil a Nippur (quest’ultimo riferimento è contenuto nelle Cronache di Tummal).

Sarebbe stato catturato dal predecessore di Gilgamesh, Dumuzi. Gli succedette intorno al 2680 a.C. il figlio Agga. Il suo nome è accennato nell’epopea di Gilgamesh.

Da altri testi si deduce che potrebbe essere stato ancora re quando l’egemonia passò da Kish a Uruk e che abbia combattuto contro lo stesso Gilgamesh.

web site: BorderlineZ

[ratings]

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
BorderlineZ

“Non paragonarmi al Diavolo , lui a differenza di me crede in Dio “ :)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share