Coronavirus, prima vittima fuori dalla Cina, un uomo nelle Filippine

Coronavirus, prima vittima fuori dalla Cina, un uomo nelle Filippine

5
(1)
-

autore BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO


Il coronavirus diventa sempre più un’emergenza a livello globale, il contagio si sta propagando rapidamente sopratutto nel paesi asiatici, i morti sono arrivati anche fuori dalla Cina, infatti un uomo di 44 anni è morto nelle Filippine.

coronavirus

Da quanto riferito dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), si tratta di un cittadino cinese arrivato nelle Filippine il 25 gennaio e subito ricoverato è il  primo decesso fuori dalla Cina.

Le condizioni dell’uomo sono andate progressivamente peggiorando a causa di 2019-nCoV e si sono definitivamente deteriorate nelle ultime 24 ore sino alla morte.

loading...

In queste ora la Cina ha visto un brusco aumento dei decessi a causa del coronavirus, secondo la mappa ufficiale  il numero di decessi fino ad ora è salito a 305 gli infetti a 14.627.

Nota: Nonostante aumentano i decessi e gli infetti, nel mentre come riportato da AGI quasi 250 persone sono già guarite dal coronavirus, alcuni sono già usciti dall’ospedale.

Il Cina scattano le operazioni per sostenere la riapertura dei mercati

La Banca centrale cinese ha annunciato la maxi iniezione di liquidità sui mercati per 1.200 miliardi di yuan (circa 173 miliardi di dollari), tutto ciò per sostenere l’economia e superare la crisi che ha portato il nuovo coronavirus.

L’ambasciatore cinese ha chiesto ufficialmente aiuto a Bruxelles, mancano risorse e forniture mediche per contrastare l’emergenza in un Paese ormai in seria difficoltà.

L’Europa risponde con dodici tonnellate di dispositivi di protezione, che sono già in viaggio verso la Cina, ciò è annunciato su Twitter dal commissario europeo per la gestione delle crisi Janez Lenarcic.

La Nuova Zelanda limiterà l’ingresso nel paese di cittadini stranieri che sono stati o sono attualmente in Cina, ai fini di prevenire la diffusione del coronavirus.

Lunedì 67 italiani atterreranno a Pratica di Mare per poi essere scortati, da un cordone di polizia e carabinieri, all’interno della città militare della Cecchignola, alla periferia sud di Roma, dove trascorreranno i 14 giorni previsti dalla quarantena.


web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
BorderlineZ

“Non paragonarmi al Diavolo , lui a differenza di me crede in Dio “ :)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share