Allarme dell’OMS, la situazione in Cina è solo la punta dell’iceberg

Allarme dell’OMS, la situazione in Cina è solo la punta dell’iceberg

5
(2)
-

autore BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO


Il Direttore Generale dell’OMS ammette che la situazione esplosa a causa del nuovo coronavirus non è per niente chiara, ed è ancora visibile solo la punta dell’iceberg.

la strana propagazione di anidride solforosa che si sta liberando in Cina

Come riportato da: La Presse e da un sito russo che trovate a questo link

La situazione dovuta alla diffusione del nuovo coronavirus 2019-nCoV osservata finora potrebbe rivelarsi “solo la punta dell’iceberg”, il tasso di infezione al di fuori della Cina è ancora di piccole proporzioni, ma potrebbe anche crescere, ciò lo ha affermato il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità Tedros Adhan Gebreyesus.

Tedros Adhan Gebreyesus direttore dell’OMS

Il compito dell’OMS resta quello di contenere una nuova infezione.

loading...

Hebrausus ha ricordato che in diversi casi, alcune persone che non hanno viaggiato in Cina, sono state infettate ugualmente dal virus.

L’identificazione di un numero limitato di casi del genere può significare che in altri paesi la sua distribuzione è più ampia di quanto si credesse.


Cosa sta succedendo veramente in Cina?

Sul caso coronavirus e Cina, al momento girano molte strane teorie che se pur velate da un sottile strato di complottismo, sembrano sempre di più, diventare  un tutt’uno con le notizie ufficiali.

Da parecchi giorni in Cina succedono avvenimenti poco chiari, basti considerare che da molti giorni il capo del regime cinese sembra essere sparito.

La cosa è parecchio strana, visto il momento cruciale che sta attraversando la Cina.

Logicamente il mondo del web comincia a partorire le più svariate teorie, ponendosi alcune domande:

  • Il virus 2019-nCov ha infettato pure lui?
  • C’è la possibilità che possa essere stato trasferito con la famiglia e i suoi ‘primi’ in un bunker per sfuggire alla minacciosa epidemia?

L’anomalia rilevata

In questi giorni, uno specifico studio ha rivelato grosse quantità di anidride solforosa nei pressi di Wuhan,  solitamente si forma quando si brucia materiale organico, il che è molto strano calcolando che le fabbriche sono chiuse.


Logicamente, qui cominciano a nascere le relative teorie, un misto fra realtà e complotto (razionale):

  • A Wuhan, stanno distruggendo tutto il materiale organico e non legato all’infezione di 2019-nCoV, insieme alle possibili  carcasse di animali infetti morti a causa del virus?
  • La situazione, è talmente grave che stanno cominciando a cremare i corpi dei deceduti per rallentare la diffusione?

Al momento purtroppo la situazione è poco chiara, si ci basa su supposizioni e dati forniti dagli enti ufficiali, ma sono molti i fattori che portano a pensare che il nuovo coronavirus non sia il solito patogeno che si possa bloccare con facilità.

Con i dati ufficiali alla mano, ritenuti incompleti dagli stessi enti di settore, i morti in soli due giorni sono passati da poco più di 700 a oltre 900, per non parlare degli infetti che hanno raggiunto la soglia dei 40 mila.

Qui la mappa aggiornata ufficiale relativa alla diffusione da coronavirus.


Come riportato anche dall’ANSA la cosa che fa preoccupare di più, è che esistono casi la cui trasmissione è avvenuta attraverso persone che non hanno viaggiato di recente in Cina.

Come dichiarato dal direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus in un tweet:

“ci sono stati alcuni casi preoccupanti sulla diffusione del 2019nCoV da persone che non hanno fatto viaggi in Cina”.

web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 2

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
BorderlineZ

“Non paragonarmi al Diavolo , lui a differenza di me crede in Dio “ :)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share