Il coronavirus arriva in Lombardia, 38enne grave

Il coronavirus arriva in Lombardia, 38enne grave

5
(1)
-

autore BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO


Il coronavirus arriva in Lombardia. Sei i casi di positività, da quanto annunciato in conferenza stampa l’assessore al Welfare Giulio Gallera.

coronavirus lombardia

Il paziente principale è un manager italiano di 38 anni, originario di Castiglione d’Adda che abita a Codogno, nel Lodigiano.

Oltre a lui, ci sono altre cinque persone contagiate.

loading...

Una è la moglie incinta, un’insegnante che al momento non può più lavorare, un amico che si è presentato spontaneamente in un ospedale in quanto presentava sintomi di polmonite e altre tre persone ricoverate sempre all’ospedale di Codogno.

Il 38enne si è presentato in pronto soccorso la prima volta il 18 febbraio per poi tornare il giorno successivo a causa  dell’aggravarsi delle sue condizioni. La moglie ha comunicato che il marito aveva cenato con un amico che tornava dalla Cina all’inizio di febbraio.

L’uomo al momento si trova ricoverato in terapia intensiva in prognosi riservata, con insufficienza respiratoria, le sue condizioni sembrano molto gravi.

Al momento non può essere trasferito all’Ospedale Sacco di Milano, punto di riferimento regionale per le bioemergenze, dove tra l’altro si trovano già in isolamento la moglie e l’amico contagiati.

Il premier Giuseppe Conte ha annunciato la quarantena obbligatoria per chi è venuto in contatto con il 38enne ma ha chiesto di evitare “allarmismo sociale e panico”.

Ordinanza del comune di Codogno

L’ordine dal comune di non uscire di casa. Il coronavirus è arrivato è stato passato da una persona italiana arrivata dalla Cina che non mostrava alcun sintomo, il virus è stato passato al manager di 38 anni durante una cena avvenuta a Milano.

Il 38enne ha una vita sociale molto attiva, ed è venuto a contatto con molte persone.

Come scritto da LaPresse

“La nostra preoccupazione continua a essere la potenziale diffusione di covid19 in paesi con sistemi sanitari più deboli. Domani parteciperò a una riunione di emergenza con i ministri della Sanità africani, organizzata congiuntamente dall’Unione africana”.


Così Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Oms.

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO

aggiornamento alle 17:16 del 21/02/2020

I casi di contaggio da coronavirus in Lombardia sembrano essere saliti a 10 (confermato)

aggiornamento alle 17:42 del 21/02/2020

Il medico di base che ha visitato il 38enne contagiato è ricoverato all’ospedale Sacco e avrebbe i sintomi della polmonite. Ciò è stato affermato l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, a Sky Tg24. Il medico sta facendo i tamponi ma non si hanno ancora i risultati.

aggiornamento alle 18:00 del 21/02/2020

A causa dell’aumento dei casi di contagio da coronavirus in Iran, dove sono morte quattro persone e circa 20 risultano positive, l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) dichiara la sua preoccupazione per voce del direttore generale, Tedros Adhanom Ghebreyesus:

“Siamo preoccupati per l’aumento dei casi di Covid-19 nella Repubblica islamica dell’Iran, dove ora ci sono 18 casi e quattro morti. L’Oms ha fornito kit per i test e continuerà a fornire ulteriore sostegno”.

aggiornamento alle 18:19 del 21/02/2020

Primi due casi di contagio da Coronavirus Covid-19 in Veneto: dopo la Lombardia, due anziani della provincia di Padova sono stati è stati trovati positivi al nuovo virus. I pazienti sono stati ricoverati nel reparto Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliera della città. Il tampone è stato inviato per riscontri all’Istituto Spallanzani di Roma.

fonte: QUI

aggiornamento alle 18:38 del 21/02/2020

In Lombardia sono stati riscontrati altri 8 casi positivi, di cui 5 sono operatori sanitari. Lo ha detto l’assessore Giulio Gallera in conferenza stampa:

“Molti test sono negativi, ma purtroppo come ci si poteva aspettare abbiamo trovato anche delle positivita’.

Il totale dei contagiati in Lombardia sale quindi a 14.

web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
BorderlineZ

“Non paragonarmi al Diavolo , lui a differenza di me crede in Dio “ :)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share