L’UFO di Papa Roncalli nel giardino di Castelgandolfo, 1961

L’UFO di Papa Roncalli nel giardino di Castelgandolfo, 1961

5
(1)
-

autore BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO


Era il 23 luglio del 1985 quando sul quotidiano britannico The Sun uscì un articolo relativo ad un potenziale colloquio di circa 20 minuti tra Papa Giovanni XXIII ed un presunto Alieno.

Ciò avvenne nella residenza estiva di Castelgandolfo nel 1961, testimone dell’incontro e protagonista dell’articolo fu Loris Capovilla, allora segretario personale del Papa.

La rivelazione

Quell’anno Capovilla rilascia un’incredibile rivelazione che racconta come un giorno trovandosi nel nel giardino di Castel Gandolfo in compagnia del Papa, all’ improvviso videro atterrare un vero disco volante.

Dalla presunta nave spaziale uscì un’essere che apparentemente sembrava umano, istintivamente il Papa gli andò incontro, invece il segretario restò immobile.

Il Papa crendendosi di avere davanti una figura mistica, si inginocchiò al cospetto del visitatore in segno di rispetto, dopodiché cominciarono a parlare.

Capovilla non sentiva le voci, ma vedeva gesticolare con le mani.

Terminato l’incontro Papa Roncalli, tra l’altro noto come il Papa Buono, andò verso il suo segretario, con il volto segnato gli disse: ” I figli di Dio sono tra noi…

Il Vaticano fa costruire un mega telescopio

Dopo questi eventi, a quanto pare, guarda caso il Vaticano volle incontrare un noto ufologo e contattista di nome Adamski, molto probabilmente per avere conferma di quanto accaduto al Papa.

Inoltre negli anni ’90 il Vaticano fece costruire un mega telescopio sul Monte Graham, in Arizona, ritenuto uno dei telescopi più potenti al mondo, il Lucifer.

Nascono spontanee 2 domande:

  • come mai una delle religioni più importanti al mondo decise di interessarti di colpo all’astronomia?
  • l’essere avvistato dal Papa era reale o fu soltanto frutto dell’immaginazione? … difficile visto che c’era anche un testimone.

Il Vaticano, probabilmente sapeva già dell’esistenza di altre forme di vita extraterrestre.

In quell’occasione sembra avuto averne la prova assoluta, e cioè con l’esperienza ravvicinata di Roncalli e il suo segretario a Castelgandolfo.

Nota:

Il telescopio Lucifer si trova sul monte Graham, Arizona, Stati Uniti.


Dal 1993, con l’autorizzazione del governo federale, iniziarono i lavori per la costruzione di un centro internazionale di astrofisica che comprendevano ben tre telescopi.

Uno fra questi, il Large Binocular Telescope, che fu terminato e inaugurato da qualche anno, è il più grande mai costruito.

Ma fra i tre telescopi quello a fare più scalpore fu il Lucifer, operativo dal 21 Aprile 2010, tra l’altro di proprietà del Vaticano, l’organizzazione religiosa più imponente al mondo.

Per info sul telecopio Lucifer leggi il seguente articolo:

Lucifer, il telescopio del Vaticano per studiare gli UFO

web site: BorderlineZ

Supporta BorderlineZ (donazione libera)

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
BorderlineZ

“Non paragonarmi al Diavolo , lui a differenza di me crede in Dio “ :)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share