UFO da Mondi paralleli? Lo dichiara un ex direttore dei servizi segreti

UFO da Mondi paralleli? Lo dichiara un ex direttore dei servizi segreti

5
(1)
-

autore BorderlineZ, per ulteriori info vai alla pagina  CHI SIAMO


L’ex direttore della direzione generale della Sicurezza estera (DGSE) francese, per la prima volta in assoluto, ha affrontato la tematica riguardante gli UFO come un qualcosa al di fuori della nostra dimensione spazio tempo.

Alain Juillet e ufo

Alain Juillet

Tale dichiarazione sul fenomeno UFO, controversa sotto molti punti di vista, è stata fatta da Alain Juillet, ex direttore dell’intelligence francese DGSE. 

È la prima volta che un alto funzionario del governo francese, affronta apertamente e senza censura la tematica sugli UFO, riconoscendo la loro esistenza e la loro natura esterna su questo pianeta.

Alain Juillet non è da considerarsi l’ultimo dei complottisti, infatti vista la sua esperienza, possiamo considerarlo come una voce abbastanza autorevole nel tentativo di svelare un mistero portato avanti da molti e altrettanto demonizzato da altri.

Nato il a Vichy in Allier , è un dirigente d’azienda.

Ha inoltre ricoperto varie posizioni presso la direzione generale della Sicurezza esterna (DGSE), in particolare a capo della direzione dell’intelligence tra e , prima di essere nominato Senior Intelligence Officer presso il Primo Ministro fino al .

Nen Si è unito ai media di RT France , la sezione francofona del canale di informazione internazionale russo RT, per ospitare una rubrica di geopolitica due volte al mese.

Fin dal 2019, Alain ha cominciato ad avere una mente abbastanza aperta sulla tematica UFO, ciò gli ha consentito di analizzare molto bene l’argomento e, nel frattempo, di confutare gli scettici.

Il documentario di Dominique Filhol

Nel documentario prodotto dal regista Dominique Filhol e intitolato: “UFO: una questione di stati” si ipotizza che gli UFO provengono da un altro mondo, un mondo appartenete ad una dimensione parallela alla nostra.

Juillet mette in risalto la fisica quantistica per determinare l’origine degli UFO, inoltre indica la possibilità che gli oggetti volanti non identificati attraversino lo spazio da un punto all’altro tramite fenomeni a noi sconosciuti.

Per l’ex direttore potrebbero esserci dimensioni diverse dalle nostre.

Le domande a Julliet

Durante l’intervista, alla domanda se un paese avesse questa tecnologia “ultraterrena”, l’avrebbe già utilizzata? Julliet afferma:

“ In qualche modo c’è stata una perdita di informazioni e, sebbene sia accaduto, è qualcosa che non conosciamo, qualcosa che sfugge alla dimensione terrena …

… Se un giorno avremo la conferma che gli UFO provengono da un mondo parallelo al nostro, allora tutti diranno, bene, eccoli, c’è un mondo parallelo“. 


Guarda l’intervista di video di Julliet

web site: BorderlineZ

Supporta BorderlineZ (donazione libera)

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
BorderlineZ

“Non paragonarmi al Diavolo , lui a differenza di me crede in Dio “ :)

Invia il messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share