Strage di cinciarelle, 11mila decessi sul territorio a ovest della Germania

5
(5)

In Germania nelle ultime settimane sono stati trovati migliaia di uccelli morti, coinvolte in particolare modo le cinciarelle, piccoli volatili dai colori vivaci diffusi nella zona occidentale del territorio tedesco.

cinciarella

Esemplare di cinciarella – img. dal web

La misteriosa moria, che ha causato fin ora una strage (circa 11mila esemplari)  ha messo in serio allarme studiosi e associazioni per la tutela degli animali.

Web Hosting

Ancora non è ben chiaro il motivo della moria di così tanti esemplari di cinciarella, si teme lo scoppio di una nuova epidemia.

Descrizione Cinciarella

È lungo circa 10,5–12 cm e pesa intorno ai 12 g.

Il piumaggio è molto vivace, presentando per entrambi i sessi una colorazione blu cobalto sulla nuca, sulle ali e sulla coda, verdastra sul dorso, una mascherina bianca, attraversata da una linea nera all’altezza degli occhi, e petto giallo zolfo.

Ha il becco nero a punta e zampe corte e robuste grigio-blu.

L’evento è stato annunciato dall’associazione tedesca NABU, che nelle ultime due settimane ha raccolto numerosissime segnalazioni di decessi diffuse a ovest del territorio tedesco.

Gli scienziati si sono già mobilitati per far luce sul misterioso caso, secondo il rapporto rilasciato da NABU, i sintomi avvertiti nei piccoli volatili sono:

  • problemi respiratori
  • forte inappetenza
  • letargia
  • scarsa reattività (gli esemplari malati non tentano di scappare quando qualcuno prova ad avvicinarli).

Risultati dei test

Dal risultato dei primi test fatti su esemplari morti, è stata riscontrata la presenza di un’infezione respiratoria di tipo batterico.

Il batterio in questione è la Suttonella ornithocola, un batterio che attacca le vie respiratorie appartenete alla famiglia delle Cardiobacteriaceae.

Questo tipo di malattia aviaria è stata riscontrata per la prima volta nella popolazione di cinciarelle in Gran Bretagna negli anni ’90.

Sono in corso ulteriori verifiche per essere sicuri che sia veramente la Suttonella il patogeno responsabile della strage dei volatili, risultati di test più approfonditi sono attesi per la fine del mese.

Diffusione della malattia

Si pensa che la veloce diffusione della malattia, sia da imputare probabilmente al fatto che spesso i volatili si riuniscano attorno a mangiatoie e abbeveratoi comuni.

NABU ha invitato i cittadini tedeschi a interrompere il rifornimento di cibo e acqua a questi animali, in modo da ridurre il rischio di trasmissione.

La malattia può essere trasmessa all’uomo?

Gli studiosi al momento non hanno dato alcun allarme che riguarda un eventuale rischio di trasmissione volatile/uomo, inoltre non è stato trovato nessun altro animale con i sintomi tipici del patogeno.

web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 5

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share