Pompeo insiste ulteriormente, il virus è partito da un laboratorio di Wuhan

Il segretario di Stato americano Mike Pompeo, continua ad attaccare il Governo cinese riguardo il nuovo coronavirus responsabile della pandemia.

Dichiara: “Hanno fatto il possibile affinché il mondo non sapesse. Classica disinformazione comunista.

Mike Pompeo

Donal Trump e Mike Pompeo

Secondo il segretario americano ci sono “prove enormi” che la pandemia causata dal nuovo coronavirus sia nata proprio in un laboratorio a Wuhan, in Cina, dove tutto è cominciato.

Cio è stato dichiarato da Mike Pompeo in una intervista a Abc :

“Ci sono enormi prove che è lì che è iniziato … La Cina è nota per la sua propensione a infettare il mondo e ad usare laboratori scadenti … Non è la prima volta che il mondo viene minacciato dai virus dei laboratori cinesi …

… Continuano a impedire l’accesso agli occidentali, ai migliori medici … Dobbiamo poter andare lì. Non abbiamo ancora i campioni di virus di cui abbiamo bisogno …

… La Cina ha fatto tutto il possibile per assicurarsi che il mondo non sapesse tempestivamente del Covid-19 … Classica disinformazione comunista di cui saranno considerati responsabili ….

Pompeo, si è poi rifiutato di dire se pensa che il virus sia stato rilasciato intenzionalmente.

web site: BorderlineZ

0 0 voti
Vota l'articolo

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

0
Commenta l'articolox
()
x