La Luna riesce a deformare la crosta terrestre, che muove i continenti

0
(0)

Il nostro satellite naturale, la Luna, riesce a deformare la crosta terrestre favorendo la deriva dei continenti. Ciò è stato dimostrato per la prima volta da uno studio italiano.

luna

Web Hosting

Dagli ultimi studi si è scoperto che la Luna, non agisce solo sui mari e sui laghi, infatti riesce a deformare anche la crosta terrestre provocando quelle che vengono definite  maree solide.

Le maree solide sono in grado di muovere i continenti svolgendo un ruolo attivo sulla tettonica delle placche.

L’importante ricerca è stata dimostrata per la prima volta da uno studio italiano pubblicato sulla rivista Science Reviews.

Gli autori della ricerca sono:

  • Carlo Doglioni presidente dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv)
  • Davide Zaccagnino dell’Universita’ Sapienza di Roma
  • Francesco Vespe, dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi)

A quanto pare i tre ricercatori sono riusciti a capire la dinamica delle maree solide grazie ai dati forniti dal sistema satellitare Gnss, che comprende sia il Gps americano sia il sistema europeo Galileo.

La deriva dei continenti

E’ una teoria geologica secondo la quale i continenti si muoverebbero l’uno rispetto all’altro.

Fu introdotta, nella sua versione moderna, nel 1912 da Alfred Wegener, che fu il primo a presentare in una formulazione organica le prove del fenomeno e una spiegazione coerente delle sue cause.

Nella scienza moderna la teoria della deriva dei continenti è sostituita dalla più generale teoria della tettonica delle placche.

Credit imb. Wikipedia

web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share