Il bizzarro caso di Ted Owens (PK man) e il contatto Ufo

0
(0)

Una caratteristica dei presunti incontri o rapimenti con alieni è che le persone solitamente ritornano con intuizioni profetiche o messaggi alieni da raccontare al mondo, altri raccontano di aver subito test medici dolorosi e terrificanti, altri ancora affermano di aver ricevuto tramite gli esperimenti potenti poteri psichici quasi illimitati.

pk man

Ted Owens

In questo articolo parleremo della bizzarra storia di Ted Owens che ha avuto particolare notorietà nell’ambiente del paranormale e dell’ufologia.

Web Hosting

La sua storia non è conosciuta da molti ma è pur sempre una delle vicende più strane e bizzarre che riguardano l’ignoto.

PK man

Ted nacque negli Stati Uniti nel 1920, viveva con i nonni per sfuggire agli abusi di suo padre, ed è qui che venne a conoscenza che entrambi i suoi nonni erano potenti sensitivi.

A quanto pare Ted in questo periodo cominciò a sviluppare vari poteri psichici, come spostare gli oggetti con la mente o levitare in giro per la casa.

Negli anni successivi diventò un grande ipnotizzatore di talento, conosciuto e rinomato da tutte le persone, ovunque andasse.

Queste sue abilità psichiche diventarono sempre più potenti man mano che passavano gli anni, fino al punto che affermò di riuscire a leggere la mente e di avere anche la capacità di controllare il tempo.

Dichiarò che poteva invocare tempeste, far piovere, evocare tornado e controllare i fulmini.

Diverse persone di alto profilo, come l’avvocato di Filadelfia Sidney Margulies, hanno dichiarato di aver visto Owens che faceva scendere un fulmine dal cielo a comando.

Sua moglie affermava che riusciva regolarmente a far cadere la pioggia durante la siccità.

La teoria del rapimento alieno

PK man aveva un QI di 150, fu nel 1965 che Owens, si autodefinì “PK Man”, e iniziò a spiegare il perché la sua intelligenza era così alta, e perché i suoi poteri stavano diventando così vasti.

Secondo lui, era stato rapito da entità iperdimensionali, che chiamava “Super Intelligences” (SI), descritte come esseri simili a cavallette in piedi su due gambe.

Nota: La descrizione fa pensare ai presunti alieni del tipo insettoide.

Secondo Ted questi esseri, attraverso la chirurgia, sperimentarono (su di lui) quanta potenza PK può assorbire e sopportare un essere umano.

Aveva persino una “prova” di questa operazione, sotto forma di una strana piega lungo la base del suo cranio.

In altre parole, secondo Owens avevano preso le sue già notevoli abilità psichiche e le avevano ingrandite in modo esponenziale, rendendolo più o meno una sorta di supereroe.

Fu per questo che arrivò anche a definirsi un “Profeta UFO” confrontandosi addirittura con il biblico Mosè.

Owens era anche noto per prevedere con precisione ondate di avvistamenti di UFO e affermava che poteva far apparire gli UFO ovunque e dove voleva.

Gli strani eventi collegati a Ted Owens

Nel 1969 Owens scrisse un libro, intitolato “Come contattare le persone dello spazio.

Ciò nonostante Owens era consapevole che nessuno, nel campo scientifico lo prendesse sul serio, era totalmente ignorato dalla comunità scientifica, che non aveva mai preso in considerazione il fatto di testare i suoi poteri.

A causa di ciò Ted iniziò a fare dichiarazioni sinistre che riguardavano eventi di distruzione su larga scala, alcune delle quali stranamente si avverarono, come dichiarato da molte persone.

Nel maggio del 1972, disse alla gente che avrebbe causato grandi temporali, blackout e incidenti nella città di Cleveland, nell’Illinois, guarda caso quell’estate ci fu un’enorme e bizzarra tempesta che causò un blackout in tutta la città, numerosi incidenti e tre morti a causa dei fulmini.

Nell’ottobre dello stesso anno disse che avrebbe creato un inverno insolitamente caldo in Virginia, e anche questo avvenne.

A quanto pare dietro le sue previsioni ci sono gli ingenti danni alle colture in Texas nel 1974, nonché una miriade di altre siccità, inondazioni, uragani, bizzarre tempeste, terremoti, incendi, incidenti aerei e altre calamità in tutto il mondo anni ’70.

In cerca del guadagno

Owens usava spesso i suoi presunti poteri per cercare di produrre una sorta di guadagno finanziario personale, infatti in diverse occasioni si offrì di far sparire le catastrofi in cambio di denaro.

Si dice, che diverse volte minaccio di usare i suoi poteri per tentare di sabotare giochi sportivi, minacciando anche disastri se non fosse stato pagato.

In molte occasioni Owens ha cercato di ricattare i team sportivi per grandi quantità di denaro, sembra che nessuno mai lo pagò.

Ha anche usato questa tattica durante un periodo dove diventò un senzatetto, minacciando che ci sarebbe stata una grande guerra negli Stati Uniti se non fosse stato tolto dalle strade e gli fosse stato dato denaro.

Questa guerra non si è mai materializzata.

Growen (giornalista) scrive su Ted Owens

Groven scrive:

<< La mia esperienza con Ted Owens è iniziata nel 1979, quando Owens mi ha contattato all’Enquirer.

Si è descritto come “PK Man” e ha detto che poteva prevedere gli eventi e controllare il tempo del mondo.

Le affermazioni di Owens sono state accolte con scetticismo sia da me che dal mio editore, Don Horine, e l’ho detto a Owens.

Arrabbiato, Owens rispose dicendo che poteva dimostrare le sue abilità, inoltre disse che poteva far arrivare ufo su richiesta.

Owens più in la mi ha chiamato e ha formulato le seguenti previsioni per l’anno:

“Darò vita a tre uragani a giugno e ne porterò uno proprio sull’Inquirer, inoltre, userò i miei poteri PK per distruggere la vita di Don Horine, perderà il lavoro, e sua moglie, rimpiangeranno il giorno in cui ha riso di me. ” >>

Nonostante Owen sembrasse un bizzarro lunatico fuori di testa resta il fatto che, secondo Grover, gran parte di ciò che Owens aveva minacciato di fare diventò realtà.

La Florida meridionale ebbe la peggiore siccità degli ultimi 40 anni, vi fu una strana serie di strani uragani e la vita del suo editore Horine fu afflitta da sventure e problemi personali, lo lascio anche la moglie.

Grover in base a questa strana corrispondenza dichiarò:

<< Io e Owens abbiamo parlato diverse volte, per più di cinque anni, Owens mi ha telefonato più volte alla settimana, di solito dopo mezzanotte e ha predetto eventi terribili in corso, tra cui terremoti, uragani, tornado ed eventi violenti in tutto il mondo.

Entro due giorni circa, ho sempre ricevuto la stessa previsione via lettera, spesso accompagnata da uno strano disegno di simboli sconosciuti e firmata “PK Man”.

La maggior parte delle  previsioni diventavano reali nell’arco di 5 o 10 giorni, per quanto non volessi credere a Owens continuava sempre una lunga serie di strane coincidenze.

Ho stimato che, le previsioni di Owens erano accurate circa dell’80%.>>

La cosa ancora più strana fu quando ad un certo punto Grover chiese a Owens di far cessare un fortissimo uragano (l’uragano David del 1979) che si stava dirigendo verso West Palm Beach, sorprendentemente, dopo questo, non solo l’uragano si indebolì considerevolmente, ma alle cinque del mattino fu anche annunciato in TV, che la tempesta aveva cambiato coordinate, improvvisamente aveva smesso di muoversi verso West Palm Beach e si stava spostando lontano verso nord.

Dopo un periodo di silenzio, nel 1987 Owens contattò di nuovo Grover per informarlo che si era trasferito nello stato di New York per consentire a lui e alla sua famiglia di essere prelevati da un UFO.

Questo probabilmente non successe mai, anche perchè mori lo stesso anno a causa di una sclerosi epatica, portando con se tanti dubbi e misteri.

Jeffrey Mishlove e PK man

pk man

Jeffrey Mishlove

Oltre a Grover, c’erano alcuni altri che in qualche modo credevano nelle capacità di Ted.

Forse il più noto di questi fu il parapsicologo Jeffrey Mishlove, che studiò attentamente tutte le affermazioni e le previsioni di Owens nel corso della sua vita, comprese le previsioni della Florida del 1979 che aveva fatto, e anche l’esplosione del 1986 dello space shuttle Challenger.

Michlove giunse alla conclusione che Owens il più delle volte aveva ragione, talmente spesso da non essere più considerato un semplice caso o una coincidenza.

Mishlove ha scritto un intero libro su Ted Owens, intitolato The PK Man: A True Story of Mind Over Matter, questo è il testo più completo che riguarda la vita di Owens.

A quanto pare Mishlove arrivò alla conclusione che Owens aveva davvero poteri psichici incredibilmente potenti, che attribuiva a una sorta di “energia intelligente” che era in grado di sfruttare.

Conclusioni

Per molti il caso di Ted Owens poteva risolversi come il semplice caso di un’uomo delirante e lunatico, un ‘uomo che tra le altre cose ha anche cercato di promuovere se stesso ai fini di profitto personale, cercando di infondere terrore in maniera demenziale.

Ted Owens era veramente un ciarlatano? Un’abile artista della truffa? Un individuo mentalmente instabile?

O forse c’era qualcosa di più in tutto questo?

Qualunque sia la risposta definitiva, il caso di Ted Owens  rimane uno dei casi più curiosi e strani nel mondo della parapsicologia e dell’ufologia.

web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share