Alieni e antiche civiltà, le linee di Nazca

4.9
(46)

Nel 1968 appena un’anno prima del famoso volo spaziale Apollo 11, missione spaziale che portò i primi uomini sulla Luna come gli astronauti statunitensi Neil Armstrong e Buzz Aldrin, viene pubblicato un libro che cambierà in modo radicale il modo di vedere la Terra come il nostro pianeta natale. 

Questo libro porta il titolo Gli Extraterrestri torneranno.

L’autore del libro è il noto Erich Von Daniken, scrittore e studioso che ha voluto dimostrare, che presunti esploratori alieni hanno visitato la Terra migliaia di anni fa.

Von Daniken all’inizio cominciò a studiare migliaia di pagine riguardanti le origini delle varie religioni e mitologie, si accorse ben presto che gira e rigira, tutte raccontavano sempre la stessa storia, inoltre erano presenti sempre gli stessi “eroi”anche se portavano nomi diversi.

In tutti i racconti, Von Daniken leggeva sempre una serie di eventi simili l’uno con l’altro, qualcuno che scendeva sempre dal cielo per andare dagli uomini, la gente dell’epoca non poteva capire e quindi li associava agli Dei, ma in realtà erano visitatori extraterrestri.

nazca

Erich von Däniken

Da li cominciarono i veri e propri studi di Von Daniken, che continuarono per oltre quattro decenni.

Secondo lo studioso le prove erano tantissime e si trovano diffuse in tutto il mondo, sono quelle pittoriche, quelle archeologiche per non parlare delle innumerevoli indicazioni che provengono dalla letteratura antica.

Ma dove sono le prove fisiche degli antichi astronauti citati da Von Daniken?

Il deserto di Nazca

nazca

Una prova del passaggio sulla Terra da parte di visitatori extraterrestri può essere trovata nel deserto di Nazca (Perù).

In questa affascinate parte del mondo, in un‘arido altopiano che si estende per oltre 80 km, il paesaggio è palesemente decorato da innumerevoli disegni geometrici e figure varie (geoglifi).

Di recente (nel 2018) a Nazca un team di archeologi e antropologi giapponesi dell’Università di Uamagata, ha scoperto 143 nuove linee.

Una di esse, rappresenta una figura umanoide, ed è stata identificata soltanto grazie all’intelligenza artificiale, in quanto troppo piccola e poco visibile.

Per ulteriori info leggi:

Le 143 nuove linee scoperte a Nazca

La particolarità di Nazca, famosa per le sue linee, è che tali disegni geometrici e tali figure possono essere viste solo dall’alto e cioè volandoci sopra dove si può notare facilmente che l’altopiano sembra un vero e proprio aereoporto.

nazca

Secondo molti studiosi di ufologia, le linee di Nazca erano delle vere e proprie piste di atterraggio dell’antichità, la più lunga è circa 23 km, perfettamente dritta, non esiste una sola minima curva.

Molte sono anche le figure di animali che possono essere viste dall’alto come pesci, scimmie, ragni etc.

Resta solo da chiedersi, da chi furono tracciate tutte queste linee e queste raffigurazioni migliaia di anni fa?

Perchè sono state fatte in modo da essere visibili solo dall’alto?

nazca

Altre stranezze di Nazca

Per avere alcune certezze su Nazca, bisognerebbe fare degli opportuni scavi, ma questo purtroppo non è possibile in quanto è un luogo sacro, nessuna cosa può essere toccata o alterata.

Le linee e i geoglifi di Nazca non sono le uniche cose strane presenti in questo arido deserto.

Secondo molti studiosi la montagna raffigurata nella foto seguente è stata spianata artificialmente.

Presunta pista di Nazca

Questa in teoria dovrebbe essere la prova schiacciante che la vetta dellamontagna non è affatto naturale.

Obbiettivamente ci vuole un gran coraggio a dichiarare che abbia un’aspetto del tutto normale e naturale, per quello che mi riguarda assomiglia molto ad un moderno areoporto abbandonato.

La cosa ancora più sbalorditiva è che confrontando questa montagna con tutte le altre vicino ad essa , esce subito fuori il fatto che è l’unica a essere tagliata di netto in maniera del tutto perfetta, tutte le altre invece presentano le relative creste.

Inoltre un’altra domanda da porsi è: se potenzialmente questa montagna è stata spianata da qualcuno,  dove sono andati a finire tutti i detriti?

Non ci sono tracce dei detriti ne sopra e nemmeno sotto la valle circostante. Semplicemente sono spariti!

Questa montagna è l’unica a essere caratterizzata dalla presenza nella sua cima da una sorta di aereoporto, quanto tutte le altre vicino ad essa presentano le loro rispettive vette, tipiche di quella zona.

A Nazca esistono altre montagne che presentano cime totalmente piatte arricchite da più strisce che assomigliano a piste.

Mappa di Nazca – img. dal web

Nazca e i visitatori

Adesso poniamoci un’altra domanda:

“perchè potenziali extraterrestri sarebbero stati attirati da un’arido deserto del Perù?”.

In realtà il deserto di Nazca per gli esseri extraterrestri che volessero conoscere e studiare la Terra, sarebbe un luogo perfetto.

Infatti questa regione del Perù e tra le più ricche al mondo per materie prime.

A Nazca c’è di tutto a partire dall’oro fino ad arrivare all’uranio, ha moltissime materie prime e in quantità enormi.

Conclusioni

Nazca è uno dei posti più affascinanti del pianeta, e a parte il fatto se sia stato oppure no, una pista di atterraggio di presunte navi aliene rimarrà tale per sempre.

Un misterioso luogo stracolmo di misteri, che negli anni ha catturato l’attenzione di innumerevoli studiosi, non solo nel campo dell’ufologia, spero un giorno di poterlo andare a visitare dal vivo, un posto veramente degno di nota.

web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 4.9 / 5. Conteggio voti: 46

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x