Deputati chiedono il bonus da 600 euro, lo stipendio da 13 mila euro non basta

4.8
(15)

Cinque deputati della Repubblica italiana hanno fatto richiesta all’Inps per ottenere il bonus di 600 euro riservato alle partita IVA in piena emergenza COVID-19. Ad accorgersene è stato l’ufficio dell’Inps che si occupa di individuare anomalie e frodi.

bonus di 600 euro

Evidentemente uno stipendio netto da 12.439 euro, non era sufficiente per i “poveri” deputati che hanno chiesto il bonus, un aiuto  che il governo, in piena emergenza Covid, ha introdotto per tutti coloro che si sono trovati in estrema difficoltà a causa del lockdown.

Come rivelato da Repubblica ben cinque deputati italiani, hanno fatto richiesta all’Inps per ottenere i 600 euro, non sono stati resi noti i nomi, per motivi di privacy.

Nota: La Repubblica, ha individuato tra i beneficiari anche un “noto conduttore tv“.

Secondo alcune indiscrezioni probabilmente si tratta di tre parlamentari appartenenti alla Lega, uno al M5S e uno di Italia viva, inoltre a quanto pare sembra che siano stati coinvolti anche 2mila amministratori locali, compresi governatori regionali e sindaci.

Come era facile prevedere si sono accesi subito i “fuochi”:

Fico dopo la notizia: “questi deputati chiedano scusa e restituiscano quanto percepito. È una questione di dignità e di opportunità. Perché, in quanto rappresentanti del popolo, abbiamo degli obblighi morali, al di là di quelli giuridici. È necessario ricordarlo sempre”.

Luigi Di Maio, commenta su facebook: “Oggi La Repubblica parla di 5 parlamentari, di 5 poveri furbetti che durante la pandemia hanno avuto il coraggio di avanzare richiesta allo Stato per avere il bonus di 600 euro riservato ai lavoratori autonomi e alle partite Iva in difficoltà. Evidentemente non gli bastavano i quasi 13mila euro netti di stipendio al mese, non gli bastavano tutti i benefit e privilegi di cui già godono. È vergognoso. È davvero indecente.
Questa pandemia ha fatto danni economici senza precedenti. Ci sono state persone che hanno perso il lavoro, aziende che hanno visto il proprio fatturato scendere in maniera drastica, attività che hanno chiuso senza più riaprire. E questi 5 personaggi invece di rispondere al popolo che li ha eletti hanno ben pensato di approfittarne.
I nomi di queste 5 persone sono coperti dalla legge sulla privacy. Bene, siano loro allora ad avere il coraggio di uscire allo scoperto. Chiedano scusa agli italiani, restituiscano i soldi e si dimettano, se in corpo gli è rimasto ancora un briciolo di pudore.
Non importa di quale forza politica siano espressione.
Mi auguro che anche le altre forze politiche la vedano come noi.”

Oggi La Repubblica parla di 5 parlamentari, di 5 poveri furbetti che durante la pandemia hanno avuto il coraggio di…

Posted by Luigi Di Maio on Sunday, August 9, 2020

Il capo politico Vito Crimi: “In un contesto di sofferenza, scoprire che 5 deputati hanno richiesto il bonus Inps da 600 euro destinato a lavoratori autonomi e partite Iva, è a maggior ragione odioso e insopportabile. Mi auguro che escano volontariamente allo scoperto e che restituiscano il bonus, nel caso ne abbiano usufruito”.

Su Facebook la senatrice M5S Barbara Lezzi: “Se è vero, come riportato dalle agenzie di stampa, che uno dei cinque deputati che hanno avuto il barbaro coraggio di intascare 600 euro di sussidio è del M5S, dobbiamo sapere chi è e deve essere immediatamente espulso. Non ci sono spiegazioni che tengano. Dagli uomini di Renzi e Salvini ce lo potevamo aspettare ma dai nostri proprio no”.

Anche Salvini non perde questa occasione per attaccare il governo dichiarando: “Decreto del governo l’ha permesso”, inoltre ha chiesto la sospensione immediata dei 5 deputati.

La richiesta anche se inopportuna non è illegale

Secondo la direzione centrale Antifrode dell’Inps la richiesta non è illegale ma solo estremamente inopportuna.

web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 4.8 / 5. Conteggio voti: 15

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x