Paul Allen e gli UFO

Paul Allen, fu l’ex compagno di Bill Gates nell’avventura della Microsoft, un multimiliardario che è andato in maniera molto decisa a caccia di extraterrestri.

Paul Allen

Paul Allen

Allen donò 23 miliardi di lire al Seti Institute il centro di ricerca voluto da Carl Sagan, dedicato alla ricerca di forme di vita intelligenti nell’universo attraverso l’ascolto di particolari segnali radio provenienti dallo spazio profondo.

L’eccentrico miliardario, decise di mettere una parte (per lui piccola), della sua astronomica fortuna in questa avventura scientifica che coinvolge centinaia di migliaia di persone in ogni parte del mondo, scatenandoli sulle tracce di segnali radio provenienti dallo spazio.

Inoltre il finanziamento viene utilizzato per sviluppare un nuovo telescopio radar che entrò in funzione nel 2007 il cui costo complessivo fu di circa 26 milioni di dollari.

Oltre a Paul Allen anche un altro ex Microsoft, Nathan Myrhvold, ex responsbile delle nuove tecnologie dell’azienda di Seattle garantì un milione di dollari, per il progetto atto a sviluppare il sistema elettronico che gestirà i dati raccolti dal telescopio.

Allen Telescope Array

Allen Telescope Array

L’Allen Telescope Array, è un radiotelescopio multiplo interferometrico situato nella contea di Shasta in California, frutto di una collaborazione tra il SETI e l’Università di Berkeley.

E’ costituito attualmente da 42 paraboloidi di 6,10 metri di diametro, ampliato a fine 2010 con 350 elementi disposti su un’area di 1 km di diametro, funzionanti come un unico radiotelescopio interferometrico.

A progetto ultimato, la sensibilità complessiva è diventata equivalente a quella di un radiotelescopio di 100 metri di diametro.

È stato progettato in particolare per tenere sotto osservazione migliaia di stelle alla ricerca di segnali extraterrestri, di potenza simile a quelli generati dal radiotelescopio di Arecibo.

I segnali verranno esaminati dai computer di migliaia di persone in 96 paesi del mondo che aderiscono al progetto Seti (Search for Extra-Terrestrial Intelligence) con la speranza di essere i primi ad intercettare una presenza extraterrestre nell’universo.

web site: BorderlineZ

0 0 voti
Vota l'articolo

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

  1. UFO - Lista dettagliata di avvistamenti e abduction dall'antichita fino al XX sec. (Parte 2)
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 18 hours ago By BorderlineZ Official Channel
  2. Il mistero del Disco di Festo
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 1 day ago By BorderlineZ Official Channel
  3. Il mistero del Monte Olimpo, dimora degli Dei o base extraterrestre?
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 2 days ago By BorderlineZ Official Channel
  4. Chip Neuralink impiantato sul cervello umano. Elon Musk: "sarà fatto nei prossimi sei mesi"
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 6 days ago By BorderlineZ Official Channel
  5. Vita extraterrestre - BorderlineZ
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 7 days ago By BorderlineZ Official Channel
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Commenta l'articolox