I misteri della San Luis Valley, tra avvistamenti Ufo e paranormale

La San Luis Valley (Colorado) è forse uno dei luoghi che catturano costantemente l’attenzione di Ufologi, amanti del paranormale e mistero.

san luis valley

San Luis Valley

Questa regione è molto nota per la vasta varietà di attività paranormali, avvistamenti di UFO che sembrano essere molto in abbondanza, rapimenti alieni, avvistamenti di strane creature e per finire è anche molto nota per i casi di mutilazione del bestiame.

Tutto questo fa della San Luis Valley uno dei luoghi più intriganti al mondo, inoltre conoscendo bene la sua storia, si possono raccontare una miriade di leggende e miti che si tramandano di generazione in generazione ai nativi americani, che considerano la zona come il luogo del Sipapu, o il luogo della creazione, secondo la quale la San Luis Valley ha ospitato gli esseri umani per circa 7.000 anni.

Il Massiccio Blanca

Fra i tanti misteri della valle, il Massiccio Blanca è una delle montagne che sta ai primi posti quando si parla di stranezze, secondo i Navajo, questo è il luogo in cui il “popolo delle stelle” entrano nel nostro mondo, a bordo dei “baccelli di semi volanti”.

Nota: I Navajo o Navaho sono un popolo nativo americano stanziato nell’Arizona settentrionale e in parte dei territori dello Utah e del Nuovo Messico. Attualmente formano il gruppo etnico più consistente fra i nativi americani.

Questa è una leggenda particolarmente interessante per ovvi motivi motivi, e quindi è ovvio porsi alcune domande:

  • Cosa potrebbero essere esattamente i “baccelli dei semi volanti”? Forse gli UFO a forma di disco che tutti conosciamo?
  • Se il “popolo delle stelle” ha usato il Massiccio Blanca per entrare nel nostro mondo, significa che lì esiste una sorta di portale o Star Gate?

I mutaforma

A San Luis Valley non mancano le leggende che riguardano i mutaforma, esseri simili a bestie che vagano per le vaste regioni della Valle, questi antichi resoconti assomigliano molto alle storie del Bigfoot tuttora avvistato (almeno secondo le testimonianze di alcuni testimoni).

Nota: Ci sono state centinaia (se non migliaia) di segnalazioni di Bigfoot dalla San Luis Valley.

Uno degli incontri più interessanti di Bigfoot riguarda una madre e un figlio. Secondo il loro racconto, avevano trascorso la giornata in montagna e con l’avvicinarsi della notte decisero di tornare a casa. Tuttavia, durante il viaggio, videro una creatura enorme, scura, pelosa, con orecchie a punta e grandi occhi luminosi.

La creatura era decisamente in piedi, come una persona, prima di calarsi a quattro zampe e scappare via come un cane.

Le mutilazioni di bestiame

Nel corso dei decenni la San Luis Valley ha assistito a centinaia di casi di mutilazioni di bovini.

Il primo caso di mutilazione però riguarda un cavallo e avvenne il 27 ° settembre 1967.

Il cavallo mutilato, un  Appaloosa (di nome Lady) di circa tre anni, fu trovata da Harry King. Stava per portargli da mangiare, ma quando arrivò al recinto, notò che l’animale non era li ad aspettarlo come di consuetudine, a questo punto Harry si allarmò ed andò a cercarlo.

Lady fu trovata morta, con la testa completamente spogliata della carne fino alle ossa (vedi fig. sottostante), inoltre c’erano strani tagli al corpo così precisi che non potevano essere stati fatti da un normale predatore.

san luis valley

Una foto di Lady, il cavallo ritrovato a San Luis Valley

La cosa ancora più strana fu quella di non aver trovato nessuna traccia di sangue, cosa totalmente impossibile vista l’entità dei tagli e la scarnificazione della testa dell’animale. Inoltre, si sentiva un “forte odore chimico” intorno al punto in cui giaceva il cavallo morto.

Nonostante il cavallo sembrasse morto da diversi giorni, non c’era gonfiore o segni di decomposizione, inoltre nessun animale carnivoro spazzino tentò di cibarsi della carcassa.

Le anomalie non finiscono qui, fu notato che le impronte del cavallo morto erano visibili a circa 30 metri dal punto in cui giaceva il suo cadavere,  quindi come arrivò in quel punto senza lasciare orme?

In molti pensano che il cavallo fu caricato da un velivolo non identificato, dove a bordo, dopo aver fatto vari esperimenti se ne liberarono, questa ipotesi nasce anche perchè vicino al cavallo morto, sul terreno furono ritrovate bruciature che sembravano formare un oggetto circolare. Era un UFO? Qualcuno pensa di si!

Gli esami sul corpo di Lady

Il corpo di Lady fu esaminato dal dottor John Altshuler (che aveva anche un interesse per gli UFO), scoprì che il cuore, i polmoni e la tiroide dell’animale erano stati rimossi, inoltre scopri che il corpo era stato apparentemente prosciugato di tutto il suo sangue.

san luis valley

Articolo di giornale che riporta la vicenda di Lady

Nella San Luis Valley le mutilazioni verso animali riguardano nella totale maggioranza i bovini. Le segnalazioni ufficiali di animali mutilati sono circa 200, ma secondo Christopher O’Brien ricercatore e investigatore la maggior parte di questi incidenti non è stata segnalata e si stima che i reali casi siano intorno a 1000.

Woman in Red

Uno degli avvistamenti più strani, che secondo me vanno oltre la credibilità, nella regione della San Luis Valley, è noto come Women In Red (donna in rosso), un caso che risale alla primavera del 1992.

Il testimone di questo caso, ha diciarato che una sera, mentre stava guidando in città, notò una strana donna, tutta vestita di rosso, che camminava tranquilla sul ciglio della strada. L’uomo fermò il suo camioncino e chiese alla donna se aveva bisogno di un passaggio. Senza dire una parola, la strana donna salì sul sedile del passeggero.

Quando l’uomo si voltò verso la donna per chiederle dove volesse andare, notò che aveva gambe da capra complete di zoccoli. Prima che l’uomo potesse aprire bocca la donna scomparve nel nulla.

L’entità diabolica “Old Scratch”

Anche questo è uno degli incontri più stravaganti di San Luis, un sorta di leggenda metropolitana, parliamo di un’entità chiamata localmente “Old Scratch, un essere che alcuni credono essere il Diavolo in persona.

La storia narra di uno straniero, alto, bello e ben vestito, che entra nei locali e si avvicina a chiunque sia la ragazza più carina. Una volta vicino a lei, la ipnotizza riducendola in uno stato simile a quello di uno zombie, in cui lei non riesce assolutamente a distogliere la sua attenzione da lui.

Questa storia a seconda di chi li la racconta, prende forme diverse, infatti alcuni affermano che quando qualcuno del posto si avvicina a quest’uomo misterioso, si trasforma in una creatura simile a un diavolo con tanto di artigli, zoccoli e un’enorme coda che parte da dietro la schiena.

L’ultimo incontro ufficialmente registrato con questa presunta entità demoniaca è avvenuto nel 1984.

Incontri con UFO e alieni

Nella San Luis Valley, c’è un’abbondanza di avvistamenti e incontri UFO registrati,  per di più, questi avvistamenti non sono solo registrati nella San Luis Valley ma un pò in tutto lo stato del Colorado.

Una delle storie più curiose risale a metà degli anni ’60, quando un residente locale, Robert Whitting, ha dichiarato di essere stato contattato da alcuni alieni.

Secondo il suo racconto, stava guidando lungo l’autostrada, quando un veicolo strano e bizzarro è apparso improvvisamente accanto alla sua auto, quasi immediatamente iniziò una sorta di comunicazione telepatica tra l’uomo e quell’intelligenza che si trovava a bordo dello strano velivolo.

La voce gli disse che un animale morto giaceva sulla strada davanti a lui e che lo avrebbe fatto schiantare se non avesse rallentato, l’uomo rallentò e poco dopo effettivamente vide un cane morto disteso sulla strada. Whitting ha affermato di aver avuto molte altre comunicazioni telepatiche nei mesi seguenti.

Conclusioni su San Luis Valley

Senza ombra di dubbio, San Luis Valley è uno dei luoghi più misteriosi del mondo, un luogo carico di mistero, presunti eventi paranormali e potenziali avvestamenti UFO.
Ad ogni modo rimangono più domande che risposte.

Come mai in questa valle si verificano così tanti strani fenomeni? Cosa rende così speciale la San Luis Valley?

E per questo motivo, che molti ricercatori continuano tuttoggi a studiare la regione, i suoi miti e le sue leggende.

web site: BorderlineZ

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

0 0 voto
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

0
Commenta l'articolox
()
x