Potenziali UFO di origine extraterrestre e ipotetici viaggi nel tempo

In molte teorie e affermazioni che riguardano il mondo dell’ufologia, esiste una stretta correlazione che molte volte porta alla nozione di viaggio nel tempo. Esiste veramente una connessione specifica tra Ufo, alieni e i viaggi nel tempo?

viaggi nel tempo

Se da un lato, nel campo ufologico, non tutti danno credito a tale stravagante teoria, dall’altro in molti gli danno molto credito.

Se accettiamo il fatto che potenziali extraterrestri siano in grado di viaggiare nel tempo, in teoria viene facile accettare uno dei più grandi problemi, e cioè quello di percorrere enormi distanze attraverso lo spazio.

La teoria del dottor Michael Masters

Il dottor Michael Masters, a differenza di molti altri pensa che tale teoria sia valida, ma la valuta in modo differente, infatti secondo Master gli “alieni” sono, esseri umani provenienti dal futuro.

viaggi nel tempo

dott. Michael Masters

Identified Flying Objects di Micheal Masters su amazon

Masters è professore di antropologia biologica presso la Montana Technical University, alcune delle sue più rilevanti affermazioni si possono trovare sul libro Identified Flying Objects: A Multidisciplinary Scientific Approach to the UFO Phenomenon.

Secondo lo studioso, la spiegazione più probabile che riguarda gli oggetti UFO, è che l’uomo del futuro sia riuscito a padroneggiare con una potenziale tecnologia capace di farli viaggiare nel tempo. Se ci facciamo caso, possiamo considerare il fatto, che tutti coloro che hanno avuto a che fare con presunti alieni, li hanno descritti sempre allo stesso modo, e cioè:

  • sono quasi sempre bipedi
  • hanno sembianze umanoidi
  • occhi e testa simili a quelle dell’uomo (di dimensioni più grandi)
  • naso e bocca simili all’uomo (di dimensioni più piccole)
  • riescono a comunicare nella nostra lingua

Da ciò nasce la teoria di Masters, probabilmente questi presunti alieni, non sono altro che umani (evoluti geneticamente) che sono riusciti a scoprire i segreti dei leggendari viaggi nel tempo.

Supponiamo che la teoria di Masters sia valida, ciò potrebbe anche spiegare le dichiarazioni di coloro che affermano di essere stati rapiti dagli alieni, molti di essi infatti, affermano di aver ricevuto avvertimenti che riguardano eventi futuri.

Al centro delle teorie di Masters, viene messa in evidenza l’evoluzione degli esseri umani e il rapido sviluppo della tecnologia. A questo punto poniamoci una domanda, considerando l’enorme sviluppo tecnologico che abbiamo fatto negli ultimi 100 anni, cosa potremmo fare fra circa un migliaio di anni?

Il Chronovisor e la Campana nazista

Il Chronovisor e la Campana nazista in teoria sono due dispositivi, apparentemente segreti, che erano in possesso del Terzo Reich e del Vaticano.

Il Chronovisor, che si dice sia in possesso del Vaticano, è un dispositivo che consente a chi lo usa, di assistere a eventi che riguardano il passato.

Il cronovisore (chronovisor), descritto da padre François Brune nel suo libro del 2002 Le nouveau mystère du Vatican (“Il nuovo mistero del Vaticano”), era presumibilmente un visualizzatore del tempo funzionale

Nel libro, Brune riferisce che il cronovisore è stato costruito da Pellegrino Ernetti (1925-1994), un sacerdote e scienziato italiano. Sebbene Ernetti fosse una persona reale, l’esistenza o la funzionalità del cronovisore non è mai stata confermata; le sue presunte capacità ricordano fortemente lo spettatore del tempo immaginario che compare nel romanzo di fantascienza del 1947 di TL Sherred , E for Effort .

La presunta Campana nazista invece, secondo alcuni, è un dispositivo che permette di viaggiare in avanti nel tempo, per altri invece può essere utilizzata solo per visualizzare eventi del passato.

Si dice che dai documenti segreti caduti in mano agli americani e desecretati mezzo secolo dopo, risulta che la Campana nazista nota come die Glocke, aveva un diametro alla base di circa quattro metri ed era alta cinque. Era interamente ricoperta da piastrelle in ceramica e sul bordo inferiore portava strane iscrizioni.

A quanto pare fu costruita da uno specialista Hans Kammler in una base segreta sotterranea nota come il complesso Riese. 

Viaggi nel tempo negli scritti antichi

Esistono molti esempi di viaggi nel tempo (guardandoli da una certa prospettiva) negli scritti e nelle leggende del mondo antico. Vediamone alcuni.

La leggenda di Urashima Taro dal Giappone

La leggenda di Urashima Taro dal Giappone, narra di un individuo che si avventurò in un palazzo sottomarino di Ryujin (un dio drago) dove rimase per non più di tre giorni. Tuttavia, al suo ritorno, l’uomo scoprì che erano passati circa 3oo anni.

Nota: molti avvistamenti UFO hanno collegamenti con grandi specchi d’acqua e basi sottomarine. 

La leggenda di Raivata Kakudmi

La leggenda della mitologia indù narra di Raivata Kakudmi e il suo viaggio per incontrare il dio creatore, Brahma. Al suo ritorno, anche lui scopre che è passato molto più tempo sulla Terra rispetto al regno di Brahma dove il tempo scorre a ritmi diversi da quelli della stessa Terra.

Il testo buddista Pali Canon

Sul testo buddista Pall Canon si dice che il tempo scorre in modo diverso nelle terre degli dei, dove un giorno per gli umani corrisponde a un anno sulla Terra.

Nostradamus

Perchè non guardare anche il caso della nota figura storica di Nostradamus, le cui apparenti previsioni hanno affascinato studiosi e persone comuni per molti secoli. Parte delle sue previsioni potenzialmente erano corrette, quindi è normale porsi una domanda;  come ha fatto ad arrivare a tali informazioni?

Nostradamus è considerato da molti, assieme a san Malachia, come uno tra i più famosi e importanti scrittori di profezie della storia. È famoso principalmente per il suo libro Le Profezie, che consiste di quartine in rima, raccolte in gruppi di cento, nel libro Centuries et prophéties (1555).

Nostradamus

Conclusioni

La teoria che riguarda la connessione fra ufo, alieni e viaggi nel tempo, penso che ancora per molto tempo rimmarra avvolta nel mistero, ma a parte questo è palese che, la stessa idea di viaggiare nel nel futuro o per assistere a eventi passati, affascinato gli esseri umani da secoli, e forse anche di più.

web site: BorderlineZ

5 1 voto
Vota l'articolo

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

0
Commenta l'articolox
()
x