La leggenda della strega di Salaparuta che rapiva i bambini

Questa leggenda, tipica della Sicilia, tratta di una strega che viveva nel bosco vicino al paesino di Salaparuta, questa a quanto pare faceva sparire misteriosamente i bambini del paese.

bosco di salaparuta

Come di consueto, streghe e boschi sono sempre andati di comune accordo, anche in questo caso la leggenda che andremo a raccontarvi parla di una strega che viveva nel bosco di Salaparuta.

Nota: Salaparuta in provincia di Trapani (Sicilia) oggi conta circa 1600 abitanti, è situato nella valle del fiume Belice, è posizionata su una collina a 385 metri sopra il livello del mare.

Il paese fu colpito, nel 1968 da un violento terremoto che colpì l’intera valle del Belice, distruggendo la città. Restano i ruderi che testimoniano la vita prima del 1968; il nuovo centro abitato fu ricostruito a pochi chilometri di distanza dal centro originario a partire dagli anni settanta.

Il bosco della strega di Salaparuta

La leggenda della strega nel bosco di Salaparuta, da sempre continua a tramandarsi, fa parte integrante delle credenze popolari più famose nella zona.

La storia racconta di una strega che nei tempi che furono usava il bosco come dimora fissa, li svolgeva tutte le sue più oscure attività oltre quella di far sparire i bambini del paesino.

La gente di Salaparuta, stanca di quanto accadeva, un giorno decise di cacciarla, ma fu proprio quel giorno che la strega prima di lasciare quel luogo lanciò una forte maledizione.  Il famoso terremoto nella Valle del Belice potrebbe essere collegato alla maledizione della strega? Forse si ma anche no, visto che io personalmente non credo a streghe e maledizioni.

A fronte di tutta questa storia, si racconta anche che San Giuseppe, patrono del paesino, comparve in sogno a tutti gli abitanti di Salaparuta, promettendo che avrebbe benedetto tutte le terre intorno alla cittadina, queste mai sarebbero state improduttive.

Effettivamente, le campagne nella zona di Salaparuta da sempre sono famose per l’alta produttività e la produzione del noto vino di Salaparuta.

web site: BorderlineZ

0 0 voti
Vota l'articolo

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

0
Commenta l'articolox
()
x