I cinque luoghi più freddi della Terra

La temperatura più bassa mai registrata nella storia del nostro pianeta, è stata rilevata in Antartide nell’agosto del 2010, dove i termometri sono scesi a circa -93°C. A tali temperature è impossibile sopravvivere, l’aria è talmente gelida che causerebbe il congelamento istantaneo della trachea e dei polmoni. Di seguito vi presento i cinque luoghi più freddi della Terra.

luoghi più freddi

Antartide (Stazione Vostok)

Stazione di Vodstok

Panoramica della Stazione di Vodstok – img. da wikipedia

La Stazione di Vostok è una stazione di ricerca russa perennemente fredda, situata ad una quota di circa 3488 metri sul livello del mare, vicino al Polo Sud geomagnetico.

Fu costruita il 16 dicembre 1957, durante l’Anno Geofisico Internazionale, da parte della seconda spedizione sovietica in Antartide, e fu utilizzata tutto l’anno per oltre 37 anni. La stazione è stata temporaneamente chiusa da febbraio a novembre 1994.

La temperatura media annua (compresa tra il 1958 e il 2006) è stata di circa 55°C.

Il mese più caldo è dicembre (−31,9 °C), il più freddo agosto (−68,0 °C), nel semestre invernale, però, per tutti i mesi da aprile a settembre sono stati registrati casi in cui la media è scesa sotto i −70 °C, con un minimo di −75,4 °C nell’agosto 1987.

Villaggio Ojmjakon, Russia

luoghi più freddi

Foresta nei dintorni di Ojmjakon – img. da wikipedia

Il villaggio di Ojmjakon si trova presso il fiume Indigirka nel Nord-est della Repubblica di Sacha nell’est della Siberia.

Come paradosso nel linguaggio locale Ojmjakon significa acqua non congelata, questo perchè si trova nelle vicinanze di una sorgente calda naturale.

Il villaggio che conta circa 800 abitanti è uno dei luoghi più freddi del nostro pianeta, basti pensare che il 26 gennaio del 1926 fu registrata una temperatura di -68.2°C secondo alcune fonti, secondo altre addirittura di -69.9 °C.

Si dice vocifera che nei primi anni del Novecento la temperatura sia scesa più di una volta sotto i -82°C, ma si tratta di dati non sono ufficiali.

La base di Eureka, Canada

Panoramica della base di Eureka

Anche qui si parla di un luogo dove è presente una base, la base di ricerca Eureka, un’ insediamento sull’isola di Ellesmere, territorio dell’arcipelago artico canadese.

La temperatura media annuale è di circa -20°C. In inverno scende a circa -40°C. E’ leggermente più calda in estate, ma anche così, da quando sono cominciate le rilevazioni, la temperatura non ha mai superato i 20.9°C, raggiunti il 14 luglio del 2009.

Denali, Stati Uniti d’America

luoghi più freddi

Monte Denali (Alaska) – img. da Wikipedia

Denali ( o Monte McKinley), è la vetta più alta del Nord America (Alaska), ha un’altezza di 6194 metri ed è considerata il più freddo luogo di montagna della Terra.

Fa parte della grande catena dell’Alaska, un arco montuoso di 960 km che si estende attraverso la parte sudorientale dello stato.

Le temperature dell’aria invernali scendono a circa -40°C.

Ulaanbaatar, Mongolia

Ulaanbaatar è stata spesso descritta come la più fredda capitale del mondo.

Arroccata sulla steppa mongola, intorno a 1300 metri sul livello del mare, nel mese di gennaio la temperatura dell’aria aumenta raramente oltre i -16°C.

web site: BorderlineZ

0 0 voti
Vota l'articolo

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

0
Commenta l'articolox
()
x