Encelado, la luna di Saturno fa parlare ancora una volta di se

Ulteriori studi sui dati inviati nel 2015 dalla sonda Cassini durante il flyby di Encelado, rafforzano l’ipotesi che la nota luna di Saturno potrebbe ospitare varie forme di vita microbica. 

encelado

Encelado la sesta luna del pianeta Saturno in ordine di grandezza – img. dal web

 

Brevi cenni sulla luna di Saturno

Encelado è un satellite naturale di Saturno, scoperto il 28 agosto 1789 da William Herschel, ed è il sesto satellite naturale del pianeta in ordine di grandezza.

All’inizio degli anni 80, le caratteristiche di questo particolare corpo celeste erano poco conosciute, poi più in la con la Voyager 1 si è scoperto che Encelado orbita nella regione più densa dell’anello E di Saturno, inoltre con Voyager 2 si è potuto capire che il corpo celeste, nonostante abbia dimensioni ridotte (500 km di diametro), che presenta regioni che variano da superfici antiche con molti crateri da impatto a zone recenti datate a circa 100 milioni di anni.

Grazie alla sonda Cassini, inoltre si è scoperto un pennacchio ricco d’acqua che si erge nella regione polare sud. Questa importante scoperta, indica che Encelado è attualmente geologicamente attivo. 

Encelado è uno dei tre corpi celesti del sistema solare esterno dove sono state osservate delle eruzioni attive. Le analisi dei gas emessi suggeriscono che siano stati generati da acqua liquida situata sotto la superficie. 

Encelado fa parlare di se

Ancora una volta la nota luna di Saturno fa parlare di se, infatti si rafforzano le ipotesi che fanno supporre che Encelado possa ospitare varie forme di vita, tutto questo grazie alla sonda Cassini che a permesso di scoprire un oceano liquido proprio sotto la crosta del corpo celeste con tutte quelle caratteristiche essenziali a sostenere la vita.

I dati raccolti dalla Cassini hanno permesso nuova analisi e rafforzato le vecchie, su Encelato è presente un’elevata percentuale di metano, ma al momento gli studiosi non sono in grado di capire con certezza cosa produca il gas, ma un’ipotesi che tra l’altro trova ampi consensi nella comunità scientifica vuole che ad alimentare quel gas vi siano processi legati a forme di vita microbica.

Nota: Lo studio, condotto da ricercatori di diverse istituzioni francesi, è pubblicato su Nature Astronomy.

La correlazione fra metano e forme di vita microbiche

Perchè la presenza di un gas come il metano fa pensare ad una possibile presenza di forme di vita sulla luna di Saturno? Ciò deriva dal fatto che sul nostro pianeta questo gas è spesso presente in prossimità dei camini idrotermali sui fondali degli oceani, dove sono presenti particolari ecosistemi di microrganismi metanogeni, ossia organismi che producono metano.

Régis Ferrière, uno degli autori della ricerca, ha dichiarato:

“ ci siamo chiesti se microrganismi simili a quelli terrestri possano produrre metano in quantità elevate nell’oceano di Encelado “.

Il team di Ferrière ha elaborato particolari modelli matematici che tengono conto della geochimica e dell’ecologia microbica per verificare le probabilità che quel metano possa essere prodotto da microrganismi, il risultato (in base ai dati forniti dalla sonda Cassini) infatti, è coerente con un’attività microbica del tutto simile a quella che vediamo attorno alle bocche idrotermali sulla Terra.

Ma la storia non finisce qui, infatti la quantità di metano osservata nei pennacchi di Encelado non sarebbe in alcun modo spiegabile pensando solo a processi chimici conosciuti.

Purtroppo al momento non ci sono certezze, forse si scoprirà qualcosa in più quando una nuova sonda tornerà in prossimità del corpo celeste raccogliendo ulteriori dati.

web site: BorderlineZ

0 0 voti
Vota l'articolo

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

  1. Guerra Ucraina - Borderlinez_Channel
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 5 months ago By BorderlineZ Channel
  2. Manipolazione
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 7 months ago By BorderlineZ Channel
  3. Non sempre la verità corrisponde con il parere della maggioranza
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 8 months ago By BorderlineZ Channel
  4. Il mistero della Sirena di Milano - BorderlineZ
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 9 months ago By BorderlineZ Channel
  5. The Dark Day (Il Giorno Oscuro del 1780), mistero - BorderlineZ
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 9 months ago By BorderlineZ Channel
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Commenta l'articolox