Scoperto un nuovo esopianeta interamente ricoperto d’acqua

La nuova scoperta è da attribuire ad un team di ricercatori dell’Università di Montreal (Canada), che ha individuato un pianeta lontano dal nostro pianeta circa 100 anni luce. Gira attorno a due piccole stelle e a quanto pare la sua composizione è formata prevalentemente da acqua. 

Rappresentazione grafica di TOI-1452b

TOI-1452b il nuovo esopianeta ricoperto da oceani

TOI-1452b come accennato orbita attorno a un sistema di stelle binarie più piccole del Sole e che distano tra loro appena 97 unità astronomiche,  è totalmente ricoperto da oceani e risulta almeno per il 70% più grande della Terra.

Nota: L’unità astronomica (simbolo ufficiale: au), che rappresenta la distanza media tra Terra-Sole, è definita dal 2012 (28ª assemblea generale dell’Unione astronomica internazionale) come il valore esatto di:

1 au = 149597870707 m

Questo significa che TOI-1452b ha una sistanza dalla Terra pari al doppio della distanza fra il Sole e Plutone

Pubblicazione degli studi

I risultati degli studi sono stati pubblicati sulla rivista The Astronomical Journal, Inoltre gli astronomi sperano di confermare tali studi attraverso le osservazioni del James Webb Space Telescope, un potente telescopio spaziale per l’astronomia a raggi infrarossi, lanciato il 25 dicembre 2021 dallo spazioporto di Arianespace a Kourou, nella Guiana francese, trasportato in orbita solare da un razzo Ariane 5.

Composizione di TOI-1452b

Charles Cadieux autore dello studio ha dichiarato:

“Abbiamo dovuto assicurarci che il segnale rilevato da Tess fosse davvero causato da un esopianeta che orbita attorno a Toi-1452, la più grande delle due stelle del sistema binario”

Nota: Il Transiting Exoplanet Survey Satellite (TESS), è un telescopio spaziale progettato nell’ambito del programma Explorer della NASA, il cui scopo è la ricerca di pianeti extrasolari usando il metodo fotometrico del transito.

Grazie a TESS gli astronomi hanno scoperto un segnale dovuto a un esopianeta che orbita attorno ad una delle due stelle, la più grande.

Dagli studi si stima che TOI-1452b sia potenzialmente roccioso come la Terra, anche se massa e densità suggeriscono caratteristiche interne molto diverse.

Telescopio TESS

A quanto pare l’esopianeta potrebbe essere formato da acqua per il 30% della sua massa, un pò come le lune di Giove Ganimede e Callisto e le lune di Saturno come Titano ed Encelado.

Nota: Encelado è un satellite naturale di Saturno, scoperto il 28 agosto 1789 da William Herschel. È il sesto satellite naturale di Saturno in ordine di grandezza.

Fino al passaggio delle due sonde Voyager, all’inizio degli anni 1980, le caratteristiche di questo corpo celeste erano poco conosciute, a parte l’identificazione di ghiaccio d’acqua sulla superficie. Le sonde hanno mostrato che questo satellite ha un diametro di soli 500 km e riflette quasi il 100% della luce solare.

La Voyager 1 ha permesso di scoprire che Encelado orbita nella regione più densa dell’anello E di Saturno mentre Voyager 2 ha rivelato che, nonostante le sue piccole dimensioni, il satellite presenta regioni che variano da superfici antiche con molti crateri da impatto a zone recenti datate circa 100 milioni di anni.

Secondo Cadieux, TOI-1452b potrebbe essere uno dei migliori candidati che rispecchiano il tipico pianeta oceanico mai scoperto.
L’esopianeta inoltre potrebbe essere un perfetto oggetto di studio per il James Webb Space Telescope (Jwst), in quanto piuttosto vicino alla Terra e in una regione del cielo che il telescopio può osservare tutto l’anno.

web site: BorderlineZ

0 0 voti
Vota l'articolo

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

  1. Guerra Ucraina - Borderlinez_Channel
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 6 months ago By BorderlineZ Channel
  2. Manipolazione
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 9 months ago By BorderlineZ Channel
  3. Non sempre la verità corrisponde con il parere della maggioranza
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 9 months ago By BorderlineZ Channel
  4. Il mistero della Sirena di Milano - BorderlineZ
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 11 months ago By BorderlineZ Channel
  5. The Dark Day (Il Giorno Oscuro del 1780), mistero - BorderlineZ
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 11 months ago By BorderlineZ Channel
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Commenta l'articolox