La Misteriosa Mappa di Piri Reis

Mappa di Pini reis
Mappa di Pini Reis, foto: Piri Reìs (wikipedia)

La Mappa di Piri Reis

La Mappa di Piri Reis è un antico manoscritto cartografico realizzato nel 1513 dal cartografo ottomano Piri Reis. Questa mappa, scoperta nel XVI secolo nella Biblioteca Topkapi a Istanbul, mostra una straordinaria precisione nella rappresentazione di porzioni del mondo conosciuto e sconosciuto all’epoca. La sezione della mappa che ha attirato maggiore attenzione è quella raffigurante le coste dell’Antartide e del Sud America.

Come la Mappa di Buache, anche la Mappa di Piri Reis presenta una rappresentazione sorprendente di una terra all’apparenza sconosciuta nella regione antartica. Le teorie variano: alcuni suggeriscono che potrebbe rivelare una conoscenza antica di terre ora sepolte sotto il ghiaccio, mentre altri ritengono che sia il risultato di una combinazione di abilità cartografiche, conoscenze locali e forse un pizzico di fortuna.

Come accennato una delle caratteristiche più intriganti della mappa è la rappresentazione dell’Antartide, un continente scoperto ufficialmente solo secoli dopo. Anche in questo caso, come è stato per la Mappa Buach, tutto ciò ha alimentato la speculazione su civiltà antiche avanzate, nonostante oggi l’accuratezza della rappresentazione dell’Antartide sulla mappa sia stata contestata.

Entrambe le mappe, pur essendo prodotte in epoche diverse, mostrano una curiosa attenzione a regioni geografiche poco esplorate o addirittura sconosciute. Entrambe contengono elementi che hanno alimentato teorie della Terra cava e mondi interni, aggiungendo un tocco di mistero alle rappresentazioni cartografiche.

Incongruenze fra le due mappe

Tuttavia, nonostante le analogie, esistono alcune incongruenze tra le due mappe. Ad esempio, la Mappa di Buache mostra un’enorme apertura al Polo Sud, suggerendo la possibilità di un ingresso verso una terra interna, mentre la Mappa di Piri Reis è più focalizzata sulla descrizione delle coste circostanti.

Inoltre, gli studiosi moderni sottolineano che molte delle caratteristiche “misteriose” sulla Mappa di Piri Reis potrebbero essere il risultato di errori di interpretazione, iperboliche distorsioni di scala o anche la combinazione di mappe multiple senza una comprensione completa delle fonti.

Entrambe le mappe sollevano domande sulle influenze dell’immaginazione e della conoscenza limitata nell’arte cartografica. I cartografi del passato spesso si basavano su leggende, racconti orali e informazioni limitate, creando rappresentazioni che, sebbene accurate in molte aree, potevano essere viziati da elementi fantastici o incomprensioni.

Conclusione

In sintesi, la mappa di Piri Reis rappresenta un’affascinante finestra sul passato, suscitando domande sulla conoscenza geografica e sulla creatività umana. Mentre le analogie con la Mappa Buache suggeriscono la possibilità di una consapevolezza antica delle terre sconosciute, le incongruenze indicano la necessità di affrontare tali mappe con una mente critica. L’enigma persiste, invitando gli studiosi e gli appassionati a continuare a esplorare il passato attraverso il prisma delle mappe misteriose.

web site: BorderlineZ

Altri articoli di BorderlineZ
Il mistero della biblioteca metallica di Padre Carlo Crespi

Padre Carlo Crespi (1891-1982) fu colui che giunto nella foresta amazzonica dell’Ecuador nel 1927 collezionò presso la sua missione salesiana Read more

La misteriosa Sindrome di Stendhal

La Sindrome di Stendhal è una condizione psicosomatica che coinvolge una reazione emotiva estremamente intensa e spesso sopraffacente di fronte Read more

I Grandi Enigmi dell’Umanità: Segreti Impossibili da Svelare

L'essere umano, con tutta la sua conoscenza e progresso, si scontra ancora con misteri irrisolti che sfidano la comprensione e Read more

Il mistero della nave SS OURANG MEDAN

La SS Ourang Medan era una nave mercantile olandese che, secondo varie fonti, naufragò nelle acque indonesiane dopo che il Read more

0 0 voti
Vota l'articolo

Chat ufficiale BorderlineZ

Novità: E' disponibile il nuovo canale Telegram al seguente link:

BorderlineZ_Channel, si uno dei primi a iscriverti.

La navigazione in questo sito e totalmente gratuita, non chiederemo mai soldi o offerte (tramite paypal) a nessuno. Ma siccome mantenere un sito come questo ha i suoi costi ti chiediamo solo un piccolo favore, se ti piace BorderlineZ condividi più che puoi in nostri articoli nei vari social, per noi sarebbe molto importante. - Grazie e buona Navigazione

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre informato

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

  1. Il mistero del Disco di Colgante - BorderlineZ
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 2 months ago By BorderlineZ Official Channel
  2. Le Chiavi di Salomone, evocare e comandare i Demoni
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 2 months ago By BorderlineZ Official Channel
  3. Il Mistero della donna Vampiro di Pien in Polonia - BorderlineZ
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 3 months ago By BorderlineZ Official Channel
  4. LE TRAGICHE STORIE DEI TESTIMONI DI ROSWELL (PARTICOLARI POCO CONOSCIUTI) - PARTE PRIMA
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 4 months ago By BorderlineZ Official Channel
  5. 7 misteriosi luoghi di origine aliena - BorderlineZ
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 4 months ago By BorderlineZ Official Channel
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Translate »
0
Commenta l'articolox