L’Alfabeto Enochiano, il linguaggio degli Angeli

alfabeto enochiano
Le 21 lettere dell’Alfabeto Enochiano

Origini e Creazione dell’Alfabeto Enochiano

John Dee e Edward Kelley

John Dee (1527-1608) era un matematico, astronomo, e alchimista di grande reputazione, oltre che consigliere della regina Elisabetta I. Edward Kelley (1555-1597) era invece un medium e alchimista che lavorò a stretto contatto con Dee. Tra il 1581 e il 1585, Dee e Kelley intrapresero una serie di sessioni di scrying (una forma di divinazione) durante le quali affermavano di essere in contatto con angeli. Questi angeli avrebbero trasmesso loro un nuovo linguaggio sacro, l’alfabeto enochiano, insieme a una serie di invocazioni e strumenti magici.

Nota: Lo Scryng (divinazione) , chiamata anche “vedere” o “sbirciare”, è una particolare pratica radicata nella divinazione e nella predizione del futuro . Implica guardare un mezzo, sperando di ricevere messaggi o visioni significativi che potrebbero offrire guida personale, profezia , rivelazione o ispirazione. La pratica manca di una distinzione definitiva da altre forme di chiaroveggenza o divinazione, ma generalmente si basa su visioni all’interno del mezzo scelto. A differenza del presagio , che interpreta eventi osservabili, o della divinazione, che segue rituali standardizzati, le impressioni della divinazione sorgono all’interno del mezzo stesso. – fonte wikipedia

Secondo i resoconti di Dee, gli angeli comunicarono l’alfabeto enochiano attraverso una serie di visioni complesse e spesso enigmatiche. Kelley, agendo come medium, vedeva e descriveva le visioni, mentre Dee trascriveva meticolosamente ogni dettaglio. Gli angeli avrebbero insegnato loro non solo le lettere dell’alfabeto, ma anche la pronuncia, la grammatica e il vocabolario di una lingua completa.

Struttura dell’Alfabeto Enochiano

Caratteristiche e Simbolismo

L’alfabeto enochiano è composto da 21 lettere, ognuna delle quali ha un simbolismo specifico e un corrispettivo fonetico. Le lettere sono ornate e stilizzate, con un aspetto unico rispetto agli alfabeti terrestri conosciuti. Ogni lettera ha un nome specifico e un suono associato, che si crede possieda poteri magici.

Uno degli aspetti centrali del sistema enochiano sono le Tavole della Terra, grandi griglie quadrate contenenti le lettere dell’alfabeto enochiano. Queste tavole sono usate per invocare gli angeli e altre entità spirituali. Ogni tavola rappresenta un elemento (terra, acqua, aria, fuoco) e contiene nomi di angeli che governano quel dominio.

Durante il Rinascimento, l’interesse per l’alchimia, l’astrologia e altre scienze occulte era molto diffuso. L’opera di Dee e Kelley si inserisce in questo contesto, dove l’esplorazione del mondo spirituale era considerata una parte essenziale della ricerca scientifica. Nonostante le controversie e lo scetticismo, il loro lavoro ha avuto un’influenza duratura sull’occultismo occidentale.

La Golden Dawn

Alla fine del XIX secolo, l’Ordine Ermetico della Golden Dawn, una società segreta dedicata alla pratica della magia cerimoniale e dello sviluppo spirituale, incorporò l’alfabeto enochiano e le pratiche di Dee e Kelley nei loro rituali. La Golden Dawn sviluppò ulteriormente il sistema enochiano, integrandolo con altre tradizioni esoteriche e creando un complesso corpo di conoscenze magiche.

Il noto Aleister Crowley, fu uno dei membri più famosi della Golden Dawn, adottò e adattò l’alfabeto enochiano nel suo sistema magico personale. Crowley credeva che l’alfabeto avesse il potere di mettere in contatto l’operatore con piani spirituali superiori e lo utilizzò nei suoi rituali per invocare entità angeliche e demoniache.

Nota: Aleister Crowley, pseudonimo di Edward Alexander Crowley, è stato un esoterista, astrologo, scrittore, poeta e alpinista britannico. Nel 1898 si unì all’Ordine Ermetico dell’Alba Dorata che lo porterà a trascorrere un periodo in Egitto, dove compose l’opera The Book of the Law, nel 1904 e a elaborare la religione denominata Thelema.

Aleister Crowley

L’Alfabeto Enochiano Oggi

Pratica Contemporanea

L’alfabeto enochiano continua ad essere utilizzato da praticanti di magia cerimoniale e occultisti moderni. Molti di essi seguono le istruzioni originali di Dee e Kelley, mentre altri sviluppano nuove interpretazioni e applicazioni. L’alfabeto è spesso utilizzato nella creazione di sigilli, talismani, e nei rituali di invocazione.

Oltre alla pratica esoterica, l’alfabeto enochiano ha trovato spazio nella cultura popolare. Appare in libri, film, e giochi che trattano temi di magia e occultismo, contribuendo a mantenere vivo l’interesse per questa affascinante e misteriosa scrittura.

Conclusione

Dalla sua origine nelle visioni mistiche di John Dee e Edward Kelley, l’alfabeto enochiano ha attraversato secoli di sviluppo e reinterpretazione. Da strumento di comunicazione con gli angeli a componente fondamentale di sistemi magici complessi, l’alfabeto enochiano rimane un elemento centrale nell’occultismo occidentale. La sua influenza persiste, affascinando e ispirando generazioni di studiosi e praticanti.

web site: BorderlineZ

Altri articoli di BorderlineZ
Le Streghe più famose della storia

Ci sono diverse figure storiche (considerate anche come le streghe più famose della storia) che sono state associate al concetto Read more

La Tavola Ouija: Un Viaggio tra Storia e Mistero

Tra i molteplici rami dell'occultismo e delle pratiche paranormali, pochi strumenti suscitano tanta curiosità e fascino quanto la tavola Ouija. Read more

Hitler Esoterico: La Storia del Dittatore e i Suoi Interessi nell’Esoterismo

Adolf Hitler, il dittatore carismatico del Terzo Reich, è noto per il suo ruolo nelle tragedie della Seconda Guerra Mondiale, Read more

La leggenda del Fantasma di Anna Bolena

Il mistero dei fantasmi in genere è sempre stato oggetto di fascino e curiosità per secoli, e tra le figure Read more

0 0 voti
Vota l'articolo

Chat ufficiale BorderlineZ

Novità: E' disponibile il nuovo canale Telegram al seguente link:

BorderlineZ_Channel, si uno dei primi a iscriverti.

La navigazione in questo sito e totalmente gratuita, non chiederemo mai soldi o offerte (tramite paypal) a nessuno. Ma siccome mantenere un sito come questo ha i suoi costi ti chiediamo solo un piccolo favore, se ti piace BorderlineZ condividi più che puoi in nostri articoli nei vari social, per noi sarebbe molto importante. - Grazie e buona Navigazione

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre informato

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

  1. La Foresta più Misteriosa del Mondo, Hoia Baciu
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 2 months ago By BorderlineZ Official Channel
  2. Attentato in Russia - Annuncio a tutti gli idioti
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 2 months ago By BorderlineZ Official Channel
  3. Sindrome dei Forza Giorgia, la favola completa
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 3 months ago By BorderlineZ Official Channel
  4. Il mistero del Disco di Colgante - BorderlineZ
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 5 months ago By BorderlineZ Official Channel
  5. Le Chiavi di Salomone, evocare e comandare i Demoni
    Source:Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 5 months ago By BorderlineZ Official Channel
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Commenta l'articolox