Category ArchiveMisteri

Il misterioso Dodecaedro Romano rinvenuto lungo tutto il Territorio dell’Impero

Il Dodecaedro Romano è un particolare oggetto fatto in pietra o in bronzo, ritrovato spesso in diverse zone ai confini dell’antico Impero Romano.

Il curioso oggetto, risale a un periodo che va dal II al III secolo d.C, ancora oggi rappresenta un continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

Il mistero della sindrome di Morgellons

Molte sole le ipotesi riguardo alla sindrome di Morgellons, ad esempio alcuni sostengono che la malattia sarebbe causata da un misterioso esperimento segreto, per altri la causa sarebbero le cosiddette scie chimiche per altri ancora è a tutti gli effetti una malattia aliena.

Partiamo subito con il dire che a livello ufficiale la sindrome di Morgellons è una malattia che continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

La bibbia di Kolbrin il manoscritto più antico del Pianeta

La Bibbia di Kolbrin è una raccolta di manoscritti che riguardano la storia del nostro pianeta, a quanto pare risulta essere il manoscritto più antico al mondo (geroglifici e testi sumerici a parte).

Le origini di questo antichissimo manoscritto possono essere ricondotti a una vasta collezione di continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

La Terra fu governata da 8 Re per 241.000 anni

Nel corso degli anni gli studiosi specializzati nel settore, grazie ad un singolo manoscritto, indicato come “Elenco dei Sumeri” o “Elenco dei Re Sumeri“, hanno dichiarato che probabilmente, il nostro pianeta è stato governato da otto re misteriosi per un periodo di 241.000 anni.

Il manoscritto afferma anche che questi governanti “discesero dal cielo”.

La lista dei Re Sumeri

La lista dei Re sumeri racconta una storia che ha davvero dell’incredibile, ed è per questo che continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

Il mistero dei Giganti sulla Terra

L’inizio della civiltà così come la conosciamo coincide quasi perfettamente con l’invenzione della scrittura, fin dai primi documenti scritti dall’uomo, venivano spesso tramandate oralmente di generazione in generazione, vicende che erano ancora più antiche.

In molti di questi scritti si trovano riferimenti a creature umane di proporzioni gigantesche, questi a quanto pare avrebbero popolato la Terra in epoca precedente a qualsiasi civiltà conosciuta.

Breve Premessa

Voglio fare subito una piccola considerazione, mi sembra quasi improbabile che un qualsiasi scrittore continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

Il mistero della ghiandola pineale

La ghiandola pineale chiamata anche epifisi, è un piccolo organo grande appena quanto una nocciola. Si trova geometricamente situata al centro del nostro encefalo.

Cenni sulla Ghiandola Pineale

A differenza del passato, oggi sappiamo per certo che la funzione principale di questo piccolo organo continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

Il mistero della donna di 800 milioni di anni rinvenuta in una bara di marmo

Nell’estate del 1969, un’incredibile e poco nota scoperta fu fatta nel piccolo villaggio di Rzhavchik Tisulskago nella regione russa di Kemerovo.

Nel mese di settembre del 1969 durante alcuni  lavori nella miniera di carbone locale, un minatore continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

Il mistero della biblioteca metallica di Padre Carlo Crespi

Padre Carlo Crespi (1891-1982) fu colui che giunto nella foresta amazzonica dell’Ecuador nel 1927 collezionò presso la sua missione salesiana di Cuenca, una misteriosissima raccolta di manufatti antichi come statuette d’oro e di argento, scettri, elmi, dischi, placche, e molte altri oggetti in metallo.

Tutti gli oggetti riportavano incisioni arcaiche simili a geroglifici, la cosiddetta “biblioteca metallica”.

Tra i vari reperti, Crespi trovò una placca metallica (fig. n° 1) lunga circa 20 pollici che riportava continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

L’uomo più vecchio del mondo (la morte si è dimenticata di lui)

Quando si parla di record di vita vissuta si pensa subito a tutti coloro che riescono a vivere oltre il secolo, ma esiste una persona che è quasi arrivata alla “tenera” età di 179 anni.

L’uomo più vecchio in assoluto al mondo è un calzolaio indiano di Varanasi ( INDIA) si chiama continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

Il mistero dell’affascinante megalito chiamato Al-Naslaa

Il misterioso megalito è situato nell’Oasi di Tamya in Arabia Saudita, si chiama Al-Naslaa. E ‘perfettamente suddiviso in mezzo come se fosse stato tagliato con un laser, inoltre ha curiosi simboli lungo la sua superficie. 

Il megalito di Al-Naslaa

Le roccia di Al-Naslaa è una delle “pietre” più misteriose e affascinanti continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

10 libri definiti maledetti

10 libri definiti maledetti che per molti non dovrebbero mai essere letti

Necronomicon (il libro dei morti)

Sicuramente il Necronomicon è il più famoso tra i libri maledetti.

Questo libro la cui copertina continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

Lo strano caso delle gemelle Eriksson

L’incredibile e inquietante storia accaduta in Inghilterra alle gemelle svedesi Eriksson

Per molti è noto il fatto, che tra i gemelli esiste una sorta di alchimia particolare, inspiegabile continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

Voynich, il manoscritto misterioso è stato decifrato

Da sempre è stato un rompicapo per gli studiosi. Secondo un noto ricercatore inglese, si tratta di un testo dove vengono descritti rimedi erboristici e letture astrologiche.

Dopo circa 600 anni avvolti nel mistero è stato finalmente decifrato il codice riguardante il manoscritto continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

Codex Gigas, la Bibbia del Diavolo

Codex Gigas

L’origine certa del Codex Gigas è tutt’ora un mistero. Una nota scritta a margine del manoscritto attesta che è stato impegnato nel monastero di Sedlec dai suoi proprietari, i monaci di Podlažice, nel 1295.

L’unica cosa certa che riguarda il Codex Gigas è il luogo dove è stato realizzato, continua a leggere...

condividi questo articolo
Share

Russia, dopo 60 anni viene riaperto il caso sul massacro del passo di Djatlov

Corpi trovati sul passo di Djatlov

“Se potessi rivolgere a Dio una sola domanda, gli chiederei: che cosa è veramente successo ai miei amici quella notte?”.

Queste sono le parole di Yuri Judin uno dei dieci giovani escursionisti, partiti nel gennaio 1959 per fare trekking sugli sci verso gli Urali del Nord, per dirigersi verso la cima della montagna Otorten.

Yuri quella notte fu l’unico a salvarsi, perchè tornò indietro a causa dei dolori provocati da una sciatica. 

La vicenda del passo di Djatlov

Anno 1959 fra i boschi innevati, a circa meno 30 gradi centigradi, «una irresistibile forza sconosciuta» continua a leggere...

condividi questo articolo
Share
Share
Share