Category ArchiveScienza

Creato in Cina il primo ibrido uomo-scimmia

Un team di ricercatori guidati dallo scienziato Juan Carlos Izpisúa è riuscito ha creare in laboratorio il primo embrione ibrido uomo-scimmia tramite il trasferimento di cellule staminali.

Il team del Professor Izpisúa sta lavorando da diversi anni a esperimenti simili, impiantando cellule staminali umane in embrioni di suini e di roditori.

L’esperimento è riuscito grazie al trasferimento di cellule staminali umane in embrioni di scimmia continua a leggere...

Condividi questo articolo

Scoperta una nuova Super Terra ( GJ 375 d ) potenzialmente abitabile

Scienziati hanno hanno trovato la prima super Terra che si trova a soli 31 anni luce dal nostro sistema solare, e sembra avere le condizioni ideali per ospitare la vita. E’ stata battezzata GJ 357 d e si trova nel sistema solare GJ 357 insieme ad altri due pianeti. 

Gli scienziati hanno scoperto la prima super Terra potenzialmente abitabile ad una distanza di circa continua a leggere...

Condividi questo articolo

Via libera del Giappone ai test sugli embrioni ibridi uomo-animale

Lo scopo di questi esperimenti è quello di far sviluppare in alcuni animali, come ad esempio i maiali, organi umani da poter trapiantare.

In molti paesi del mondo le ricerche in questa direzione sono state bandite da tempo perché considerate continua a leggere...

Condividi questo articolo

Apollo 11, l’anniversario della missione 50 anni dopo

Sono passati 50 anni da quel 16 luglio del 1969 che ha visto per la prima volta nella storia sbarcare l’uomo sulla Luna con la famosa missione Apollo 11 firmata USA.

“Un piccolo passo per un uomo, ma un grande passo per l’umanità”.

20 luglio 1969 l’astronauta Neil Armstrong diventò il primo uomo a mettere piede continua a leggere...

Condividi questo articolo

Campioni raccolti da un’asteroide per la prima volta, il risultato è storico

La sonda Hayabusa 2 dell’Agenzia spaziale giapponese JAXA, è riuscita per la prima volta nella storia a prelevare alcuni campioni dal sottosuolo dell’asteroide 162173 Ryugu.

Raccolta dei Campioni

La sonda per poter prelevare i campioni ha sparato un proiettile metallico contro l’asteroide continua a leggere...

Condividi questo articolo

Scoperta un’anomalia metallica sotto il più grande cratere lunare

Di recente sul nostro satellite (nel lato nascosto della Luna) è stata fatta un’importante scoperta riguardo un’anomalia proprio sotto il più grande cratere.

A fare l’importante scoperta sono stati i ricercatori della Baylor University, continua a leggere...

Condividi questo articolo

Scoperta nuova specie di dinosauro in Australia

Circa 35 anni fa un cercatore di opali, Robert Foster, scopri alcune ossa di dinosauro in Australia. All’epoca come spesso succedeva i reperti non furono studiati ma oggi è stato scoperto che sono legati a una nuova specie di dinosauro, il Fostoria dhimbangunmal.

Fotostoria dhimbangunmal

Tutto ebbe inizio circa 35 anni fa, quando un ricercatore di opali, Robert Foster scoprì per continua a leggere...

Condividi questo articolo

Sud Africa, team di ricercatori scopre tracce di materia extraterrestre

In Sud Africa sono state scoperte tracce di materia extraterrestre, a rivelarlo è stato un team di scienziati del CNRS Center for Molecular Biophysics (Francia).

Il team autore dell’importante scoperta  ha condotto le ricerche fra le montagne Makhonjwa, continua a leggere...

Condividi questo articolo

Allarme Nasa, il 5G renderà difficile la previsione degli uragani

frequenza-5g

A quanto pare uno degli spettri di frequenza utilizzati dalle reti 5G negli Stati Uniti coincide con quello utilizzato dai satelliti meteorologici per effettuare rilevazioni sull’atmosfera. Molto probabilmente l’accensione delle reti influiranno negativamente con le previsioni di fenomeni atmosferici potenzialmente mortali.

Allarme Nasa 5G

Gli allarmismi che girano attorno al 5G sono molti, di tutti i tipi e di tutti i continua a leggere...

Condividi questo articolo

Marte, scoperti vasti ghiacciai sotto la sabbia

Ghiacciai su Marte – Nuova scoperta che riguarda il Pianeta Rosso, gli scienziati hanno scoperto che su Marte la sabbia ha protetto enormi quantità di ghiaccio dai raggi del Sole. Da questi ghiacciai si potrebbe capire come e se ci sia stata vita sul Pianeta Rosso.

Ghiacciai su Marte

Sotto la superficie di Marte sono sepolte vaste stratificazioni di ghiaccio, appartenenti continua a leggere...

Condividi questo articolo

Due gigantesche lingue di ghiaccio nell’Antartide si stanno sciogliendo

I dati forniti dai satelliti dell’Esa hanno dimostrano che in circa 25 anni alcune strisce di ghiaccio si sono notevolmente assottigliate ad una velocità sempre più alta.  Tutto a causa dei cambiamenti climatici.

Nella regione del West Antarctica (la zona occidentale dell’Antartide), due continua a leggere...

Condividi questo articolo

Svelati nuovi misteri sul lato ‘oscuro’ della Luna

luna

Gli scienziati cinesi che monitorano la missione Chang’E c che stanno analizzando un cratere che si estende per circa 2.500 chilometri per comprendere meglio la composizione del mantello lunare, hanno fatto nuove scoperte.

Nuove rivelazioni sulla Luna

La missione cinese Chang’E sul famigerato lato ‘oscuro’ della Luna, ultimamente continua a leggere...

Condividi questo articolo

Allarme ONU – I microbi cominciano a diventare resistenti ai farmaci

Allarme Onu, la situazione sanitaria ed economica è potenzialmente a rischio, i leader della Terra devono agire prima possibile.

L’allarme arriva dall’Onu, che annuncia un imminente rischio di mortalità continua a leggere...

Condividi questo articolo

La vera origine della Luna, nuove risposte

Lato oscuro della Luna , foto NASA

I ricercatori hanno creato un nuovo modello riguardo le origini della Luna. Finalmente si è giunti ad una conclusione che potrebbe essere quella definitiva.

Com’è nata la Luna?

Quali sono le origini della Luna? Come si è formata? E’ veramente frutto di una collisione con continua a leggere...

Condividi questo articolo

Marte, registrato dalla sonda Insight per la prima volta un terremoto

Marte

Per la prima volta in assoluto sul Pianeta Rosso è stata registrata una scossa sismica dalla sonda Insight della Nasa. Il segnale del sisma nonostante sia stato debole era ben distinto ed è stato captato dal sismografo Seis.

La notizia è stata data dall’agenzia spaziale francese Cnes che gestisce il sismografo Seis.

Philippe continua a leggere...

Condividi questo articolo