Category ArchiveScienza

Spazio profondo, localizzata l’origine di un messaggio radio

Nel 2019 è stato captato un particolare segnale radio arrivato dallo spazio profondo , ma solo ora è stata rintracciata l’origine, che secondo gli studiosi ha qualcosa di strano.

Non è la prima volta che viene captato un segnale radio proveniente dallo spazio profondo, solitamente continua a leggere...

Condividi questo articolo

In Antartide è stato scoperto il canyon più profondo della Terra

Nascosto sotto il ghiaccio di Denman ad una profondità che si aggira ad oltre 3500 metri, è stato scoperto il canyon più profondo del nostro Pianeta. La scoperta è stata fatta grazie alla nuova mappa topografica del continente.

Grazie alla nuova mappa topografica, in Antartide è stato scoperto quello che fin dalla notte dei continua a leggere...

Condividi questo articolo

Pianeta Nove, probabilmente il satellite TESS lo ha rintracciato

Il Pianeta Nove (solo nella teoria) è un ipotetico corpo celeste che dovrebbe essere situato al di là dell’orbita di Nettuno. Si pensa che potrebbe essere grande circa cinque volte la massa della Terra.

Al momento non si sa esattamente dove si trovi, inoltre non vi sono prove concrete della sua stessa continua a leggere...

Condividi questo articolo

Trovato ossigeno su Marte, le prove della NASA

Curiosity

La Nasa ha individuato per la prima volta indizi concreti sulla presenza di ossigeno nell’atmosfera del famoso pianeta Marte noto da tempo come il Pianeta Rosso.

Ossigeno su Marte

La sorprendente scoperta è stata fatta al di sopra del cratere Gale dal laboratorio continua a leggere...

Condividi questo articolo

Foglia artificiale trasforma la CO2 in carburante

Proprio come fanno le piante naturali che trasformano l’anidride carbonica in nutrimento (grazie anche all’azione della luce solare), una foglia artificiale riesce a trasformare l’anidride carbonica in metanolo.

Il risultato è stato pubblicato sulla nota rivista Nature Energy dall’università continua a leggere...

Condividi questo articolo

Europa la luna di Giove è adatta per favorire la vita

La Jet Propulsion Laboratory un team di ricerca della NASA ha determinato che il pianeta Giove, grazie al suo campo magnetico, ha protetto nel tempo la sua luna (Europa) dai mortali raggi cosmici che provengonodallo spazio profondo.

Da ciò si deduce la potenziale presenza di vita aliena nell’oceano caldo che si trova proprio sotto la crosta di Europa.

La vita su Europa

Secondo gli studiosi su una delle più importanti lune di Giove (Europa), potrebbe esistere la vita.

La continua a leggere...

Condividi questo articolo

Vita su Marte, entro due anni possibili annunci, ma il mondo non è pronto

Marte

Nel 2020 partiranno verso Marte due importanti missioni MARS 2020 della NASA ed ExoMars dell’Agenzia Spaziale Europea. Entrambe le missioni saranno focalizzate sulla ricerca della vita presente e passata del pianeta rosso.

I risultati di tali missioni (previsti per il 2021) potrebbero aprire scenari imprevedibili, infatti secondo il dirigente della NASA Jim Green, l’umanità non è ancora pronta ad un potenziale annuncio di vita extraterrestre. 

Entro il 2021 grazie a due importanti missioni spaziali concentrate sul noto Pianeta Rosso, molto continua a leggere...

Condividi questo articolo

Le spettacolori riprese video di un buco nero che inghiotte una stella

Una sonda spaziale della NASA è riuscita a riprendere un evento rarissimo, un buco nero che ha letteralmente disintegrato una stella simile in dimensione e luminosità al nostro Sole. Questa è la prima volta che viene osservato un simile avvenimento.

Era il marzo del 2011 quando il satellite Swift della Nasa rilevò un intenso lampo di raggi X, l’evento continua a leggere...

Condividi questo articolo

Gel misterioso scoperto sul lato nascosto della Luna

La sostanza e stata ritrovata nel fondo di un piccolo cratere. Molto visibile all’occhio perchè significativamente diversa rispetto al suolo lunare circostante, un gel stranamente luccicante e dai vistosi colori. Al momento, le autorità cinesi non hanno pubblicato le immagini.

La notizia della misteriosa scoperta è stata data dal team della missione cinese che dallo scorso continua a leggere...

Condividi questo articolo

Creato in Cina il primo ibrido uomo-scimmia

Un team di ricercatori guidati dallo scienziato Juan Carlos Izpisúa è riuscito ha creare in laboratorio il primo embrione ibrido uomo-scimmia tramite il trasferimento di cellule staminali.

Il team del Professor Izpisúa sta lavorando da diversi anni a esperimenti simili, impiantando cellule staminali umane in embrioni di suini e di roditori.

L’esperimento è riuscito grazie al trasferimento di cellule staminali umane in embrioni di scimmia continua a leggere...

Condividi questo articolo

Scoperta una nuova Super Terra ( GJ 375 d ) potenzialmente abitabile

Scienziati hanno hanno trovato la prima super Terra che si trova a soli 31 anni luce dal nostro sistema solare, e sembra avere le condizioni ideali per ospitare la vita. E’ stata battezzata GJ 357 d e si trova nel sistema solare GJ 357 insieme ad altri due pianeti. 

Gli scienziati hanno scoperto la prima super Terra potenzialmente abitabile ad una distanza di circa continua a leggere...

Condividi questo articolo

Via libera del Giappone ai test sugli embrioni ibridi uomo-animale

Lo scopo di questi esperimenti è quello di far sviluppare in alcuni animali, come ad esempio i maiali, organi umani da poter trapiantare.

In molti paesi del mondo le ricerche in questa direzione sono state bandite da tempo perché considerate continua a leggere...

Condividi questo articolo

Apollo 11, l’anniversario della missione 50 anni dopo

Sono passati 50 anni da quel 16 luglio del 1969 che ha visto per la prima volta nella storia sbarcare l’uomo sulla Luna con la famosa missione Apollo 11 firmata USA.

“Un piccolo passo per un uomo, ma un grande passo per l’umanità”.

20 luglio 1969 l’astronauta Neil Armstrong diventò il primo uomo a mettere piede continua a leggere...

Condividi questo articolo

Campioni raccolti da un’asteroide per la prima volta, il risultato è storico

La sonda Hayabusa 2 dell’Agenzia spaziale giapponese JAXA, è riuscita per la prima volta nella storia a prelevare alcuni campioni dal sottosuolo dell’asteroide 162173 Ryugu.

Raccolta dei Campioni

La sonda per poter prelevare i campioni ha sparato un proiettile metallico contro l’asteroide continua a leggere...

Condividi questo articolo

Scoperta un’anomalia metallica sotto il più grande cratere lunare

Di recente sul nostro satellite (nel lato nascosto della Luna) è stata fatta un’importante scoperta riguardo un’anomalia proprio sotto il più grande cratere.

A fare l’importante scoperta sono stati i ricercatori della Baylor University, continua a leggere...

Condividi questo articolo