Carabiniere ucciso a Roma da un nordafricano con sette coltellate

0
(0)

Ucciso  un carabiniere in servizio attorno alle 3 del mattino a Roma,  da un presunto nordafricano che gli ha afflitto ben sette coltellate.

carabiniere ucciso

il vice brigadiere Mario Rega Cerciello, img. dal web

Un carabiniere, Mario Rega Cerciello (vicebrigadiere), di 35 anni, è stato ucciso a Roma durante la notte con sette coltellate mentre era in servizio.

Il fatto è accaduto in via Pietro Cossa, nel quartiere Prati. A quanto pare il militare dell’Arma è stato ucciso da un uomo nordafricano, bloccato insieme a un altro perché sospettati di furto e estorsione.

Secondo le prime ricostruzioni, Mario è stato colpito da sette coltellate, una delle quali al cuore. Il fatto è successo poco dopo le 3 di notte, quando un gruppo di agenti della stazione di piazza Farnese è intervenuto in via Pietro Cossa, nel centro di Roma, per un presunto furto di una borsa, rubata poco prima dai due uomini.

Bloccati dai militari, uno dei due uomini ha estratto un coltello con il quale ha pugnalato il carabiniere.

Mario è stato trasportato d’urgenza al Santo Spirito, ma purtroppo è morto poco dopo (intorno alle 49 dopo un tentativo di rianimazione.

Nella pagina ufficiale fasebook dei Carabinieri si scrive:

“Nella sua nuda essenza anche la tragedia più grande è fatta di numeri: il Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega aveva 35 anni, era sposato da 43 giorni e 13 ne erano passati dal suo ultimo compleanno.
È morto stanotte a Roma per 8 coltellate, inferte per i 100 euro che i 2 autori di 1 furto pretendevano in cambio della restituzione di 1 borsello rubato. In gergo si chiama “cavallo di ritorno”.
Ma quei numeri non sono freddi: sono il conto di un’esistenza consacrata agli altri e al dovere, di una dedizione incondizionata e coraggiosa, di un amore pieno di speranze e di promesse. E la tragedia reca la cifra più alta: l’infinito.
Il più vivo dolore per una mancanza che affligge 110 mila Carabinieri. Il più vivo cordoglio ai Suoi cari, che stringiamo in un immenso, unico abbraccio.”

Aggiornamento

Dichiarazioni del Ministro Salvini riguardo l’accaduto

Aggiornamento

Mario Cerciello Rega, 35 anni, è stato ucciso da duegiovani americani di soli 19 anni e no9n da due nordafricani. Secondo la ricostruzione dei magistrati, i giovani hanno derubato un pusher da cui sono stati truffati, per poi provare a ricattarlo.

Ma lo spacciatore si è presentato all’appuntamento, pochi minuti dopo, con i carabinieri in borghese. Dalla colluttazione ha avuto la peggio il vicebrigadiere di Somma Vesuviana.

Tanti i punti interrogativi sulla vicenda. Lunedì i funerali del carabiniere

web site: BorderlineZ

-

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile per te!

Miglioriamo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

condividi questo articolo
Share
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

iscrizione newsletter borderlinez

Tieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter

Ti informeremo solo per le news riguardanti i nostri articoli

BorderlineZ odia lo spam

ISCRIVITI ADESSO!!!

Share
Share
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x