Caldo record in Groenlandia, in un giorno si sono sciolti 2 miliardi di tonnellate di ghiaccio

Quello che è successo in Groenlandia non è sicuramente un qualcosa che rientra nella norma, infatti in un solo giorno si sono sciolti circa 2 miliardi di tonnellate di ghiaccio. Il 13 giugno scorso si è registrato uno dei valori più elevati di sempre. Per gli studiosi il 2019 sarà l’anno peggiore in assoluto

foto credit: Lurens

A causa delle notevoli temperature lo scorso giovedì 13 giugno in Groenlandia si sono sciolti circa 2 miliardi di tonnellate di ghiaccio, distribuite su circa il 45% della calotta glaciale.

La perdita in termini di ghiaccio, secondo gli scienziati è eccessiva, una delle maggiori mai registrate nell’Artico in un lasso di tempo di circa 24 ore.

I dati sono stati riportati nel National Snow and Ice Data Center, che ha il compito di monitorare costantemente la situazione in Groenlandia.

E’ proprio grazie a questi dati, che potenzialmente il 2019 potrebbe essere l’anno peggiore in assoluto, anche peggio del 2012.

A indicare la gravità della situazione c’è il fatto che i picchi di scioglimento tipici della stagione estiva sono già iniziati ad aprile, mentre solitamente si registravano tra giugno ed agosto.

Causa delle temperature  anomale

Le cause dell’innalzamento delle temperature in Groenlandia sono dovute a una imponenete cupola di alta pressione che si è posizionata proprio sulla testa della regione artica, essa è in grado di mantenere tempo sereno  costantemente soleggiato.

Da ciò si sono registrate (in alcune aree della Groenlandia)  temperature superiori di alcuni gradi centigradi rispetto alla media stagionale, che hanno causato lo scioglimento anomalo di una quantità di ghiaccio stratosferica.

Preoccupazione degli scienziati

La preoccupazione principale degli studiosi non riguarda il singolo caso del 13 giugno scorso, la cosa che fa più paura è che questi eventi si stanno ripetendo nel tempo in maniera sempre più ravvicinata.

Gli anni peggiori in assoluto

  • 2007
  • 2010
  • 2012

Note: Lo scioglimento dei ghiacciai oltre che alterare la densità dell’acqua salata rendendola più dolce, contribuisce in modo sensibile all’aumento del livello dei mari, ciò può rappresentare un serio pericolo per le piccole  isole e le aree costiere.

web site: BorderlineZ

0 0 voti
Vota l'articolo

E’ la prima volta che sei su BorderlineZ ?

Se ti è piaciuto l’articolo mi raccomando, torna a trovarci e iscriviti alla notra newsletter gratuita per rimanere informato. Commenta anche l’articolo se lo ritieni utile. Ufologia, Paranormale, Mistero, Complotto, Cronaca tradizionale etc.

Dai un’occhiata ai nostri ultimi video su YOUTUBE

  1. Chip Neuralink impiantato sul cervello umano. Elon Musk: "sarà fatto nei prossimi sei mesi"
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 3 days ago By BorderlineZ Official Channel
  2. Vita extraterrestre - BorderlineZ
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 4 days ago By BorderlineZ Official Channel
  3. UFO - Lista dettagliata di avvistamenti e abduction dall'antichita fino al XX sec. (Parte 1)
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 5 days ago By BorderlineZ Official Channel
  4. Strane morti di UFOLOGI famosi - BorderlineZ
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 8 days ago By BorderlineZ Official Channel
  5. lo strano caso delle pecore che girano in cerchio da giorni
    Source: Video su ufo e alieni BorderlineZ Published on 12 days ago By BorderlineZ Official Channel
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Commenta l'articolox